Boca Chica

Boca Chica è un villaggio di pescatori che ha avuto i suoi alti e bassi come meta turistica, essendo attualmente una destinazione con poca attrattiva per i turisti ma che alcuni offrono servizi per trascorrere una buona vacanza.

Situata a 30 chilometri dalla capitale, è considerata da molti la spiaggia di Santo Domingo. È anche vicino all’aeroporto internazionale Las Américas, il che lo rende una destinazione ideale per fuggire dal trambusto della capitale, ma senza rinunciare a ciò che Santo Domingo ha da offrire.

Boca Chica ha una piccola popolazione, piccoli negozi, ristoranti con vista sul mare, una bella spiaggia e si può facilmente trovare un alloggio con una buona qualità-prezzo. Se state cercando un hotel all inclusive, Boca Chica non è la vostra destinazione.

Punta Cana

 

Posti vicini a Boca Chica

Boca Chica si trova a circa 30 minuti da Santo Domingo, il che vi permetterà di fare shopping o di uscire la sera nella capitale. L’aeroporto internazionale Las Américas è a 15 minuti di distanza e verso est si trovano le città di Guayacanes e Juan Dolio. Nelle vicinanze si trova anche il Parco Nazionale di La Caleta, un luogo ideale per gli amanti delle immersioni, considerato dalla rivista statunitense “SkinDiver” uno dei cinque migliori punti di immersione dei Caraibi, grazie all’Hickory, una barca in acciaio affondata espressamente nel 1984 per creare un habitat sicuro per le specie in via di estinzione.

Puerto Plata

 

Boca Chica Storia

Boca Chica, iniziò a svilupparsi come destinazione turistica ai tempi del dittatore Trujillo, grazie alla classe benestante proveniente dall’industria dello zucchero. Il suo principale sviluppatore fu Don Juan Vicini, un ricco industriale dello zucchero. Nel 1950, per espresso desiderio del dittatore Rafael Leonidas Trujillo, fu costruito il primo albergo moderno a Boca Chica, chiamato Hotel Hamaca, oggi Hamaca Coral By Hilton. Nei dieci anni successivi le persone dell’alta borghesia cominciarono a costruire le loro case estive lungo la costa, facendo sì che Boca Chica diventasse molto popolare sia a livello nazionale che internazionale.
Quello che sembrava essere il punto caldo della Repubblica Dominicana e dei Caraibi, è venuto giù con lo sviluppo negli anni ’70 di Playa Dorada (Puero Plata) e Sosua. È stato in declino per 20 anni, fino a quando nuovi investitori hanno iniziato a costruire un albergo dopo l’altro nei primi anni ’90. Oggi Boca Chica non ha recuperato la cache che aveva all’inizio, ma è tornata sul percorso turistico.

Repubblica Dominicana

 

Origine del nome Boca Chica

La spiaggia di Boca Chica, situata nella baia di San Andrés, comunica con il mare attraverso due bocche, quella più a ovest è la più grande delle due ed è utilizzata dai pescatori per andare al villaggio di Andrés de Boca Chica, e l’altra bocca la più “chica”(quella piccola) comunica con il mare con l’attuale Boca Chica, da cui il nome.

La Romana