Victoria Ruffo balla su TikTok con queste famose attrici e la criticano per i suoi movimenti: “Ha due piedi sinistri”

Da quando è stato annunciato il ritorno di Victoria Ruffo in televisione, i suoi fan non vedono l’ora di vederla. E ora sta travolgendo insieme ad altri tre famosi artisti messicani che ballano su TikTok , ma nonostante si divertano con i suoi passi scoordinati, l’attrice viene criticata perché non sa ballare.


Nel nuovo dramma, l’ artista carismatico torna sul set di registrazione di “Corona de Lágrimas 2”. I suoi fan hanno già visto come appare in alcune fotografie che parte del cast ha mostrato dai suoi social.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Alejandro Nones (@alenones)

A 59 anni , la superstar della televisione azteca suscita emozioni nei suoi fan mentre aspettano con impazienza la prima della produzione che 10 anni fa è stata un successo di pubblico.

Foto: La storia d'amore di Michelle Salas, figlia di Luis Miguel, e Diego Boneta: "Un amore segreto"

Victoria Ruffo diventa una tiktoker

Le pause tra le riprese della seconda parte della telenovela “Corona de Lágrimas” sono l’occasione perfetta per Victoria Ruffo, Africa Zavala, Maribel Guardia e Raquel Garza per riunirsi per recitare in un momento di completo divertimento su TikTok.

Piuttosto che ballare perfettamente, le attrici hanno deciso di divertirsi, il che ha causato risate tra i loro fan. La clip supera i 22 milioni di visualizzazioni.

E volendo migliorarsi, dal racconto Africa, le attrici hanno messo in scena un “secondo tentativo” della stessa coreografia, con il brano “Gonna Make You Sweat” dei C+C Music Factory, in cui Maribel Guardia, a 62 anni, era la colui che ha guidato i passi migliori.

I fan di "The Squid Game" non smettono di depositare denaro sul conto che appare nella serie

Zavala sembra ridente e molto “persa” nei suoi movimenti, proprio come Garza. Ma a rubare la scena è stata la prima attrice, Victoria Ruffo, che nel finale ha messo in scena una propria coreografia, molto diversa da quella delle sue compagne.

“Quando rovini TikTok, ma ti diverti”, ha scritto Maribel Guardia, nella pubblicazione che ha caricato sul suo account Instagram e in cui non hanno avuto molto successo nei loro passi.

Il quartetto ha guadagnato risate e applausi da centinaia di fan che hanno elogiato il buon umore e l’unione tra le attrici. E con sorpresa di alcuni, molti hanno dichiarato di identificarsi con Victoria Ruffo.

“Io sono Vittoria”; “Siamo Victoria”; “Sono ancora Ruffo”, sono state le espressioni che la maggior parte dei follower ha evidenziato, facendo capire chiaramente di essere solidale con la mancanza di coordinazione che l’attrice ha mostrato nei suoi passi da tiktoker.

I figli di Pablo Escobar nella serie "El Patron del Mal": ecco come sono gli attori ora

Questo video è diventato virale anche sulle e ha ottenuto oltre 4,4 milioni di visualizzazioni sulla piattaforma TikTok.

Il resto dei follower ha scherzato sulla mancanza di “swing” in Victoria Ruffo, che ovviamente non è molto brava a ballare.

“Victoria ha due piedi sinistri”, ha detto un utente con buon umore, vedendo Ruffo ballare su TikTok.

“Vicky tipo di mancanza di flusso”; “La mia regina… abbiamo già visto che la sua cosa è recitare. Eppure la amiamo”; “Victoria Ruffo si vede che non le da il ballo hahahaha”, hanno scherzato i follower.

"Grazie per mantenere la calma": le reazioni dei fan di Chris Rock dopo essere stato colpito da Will Smith

A questo commento si è aggiunto l’apprezzamento del presentatore e giornalista messicano, Gustavo Adolfo Infante, che dal programma “Sale el Sol” ha pronunciato il suo verdetto sulla danza del protagonista della soap opera, pubblicata El Imparcial .

“Vicky Ruffo è la ‘Regina delle Telenovelas’ ma non balla affatto”, ha detto.

I presentatori hanno giudicato i movimenti delle attrici nella danza e li hanno paragonati alla regina di TikTok in Messico, Érika Buenfil, chiedendo se sono le nuove regine.

In un altro video compaiono solo Maribel Guardia, Africa Zavala e Victoria Ruffo. Questa volta cercano di seguire la danza, saltando al ritmo di ciò che la musica impone. Ognuno lo fa a modo suo e alla fine i tre ridono a crepapelle perché non è facile coordinare i passaggi.