“Time Trial”: Liam Neeson mostra il suo lato astuto in un thriller intrigante | RECENSIONE

Vent’anni fa, un giovane attore irlandese di nome Colin Farrell viaggiò per il mondo recitando come Stuard Shepard, un pubblicista arrogante che si trova coinvolto in una situazione pericolosa all’interno di una cabina telefonica. Dopo aver risposto a una chiamata misteriosa, Stuard si trova a dialogare con uno psicopatico che minaccia di svelare i suoi segreti più oscuri. La tensione cresce mentre il criminale tiene Stuard sotto controllo con la sua voce minacciosa, puntando addirittura un fucile dalla finestra di un edificio di fronte alla cabina telefonica.

La ragazza più fortunata del mondo” su Netflix: perché dovresti guardare la fiction con Mila Kunis!

Mentre guardavo il film “Retribution“, diretto da Nimròd Antal e interpretato da Liam Neeson, mi sono ritrovato immerso in una trama avvincente e ricca di suspense. Il protagonista, Matt Turner, un banchiere di successo a Berlino, si trova improvvisamente coinvolto in un pericoloso gioco del gatto col topo quando viene minacciato da un presunto terrorista. La sua vita apparentemente perfetta viene sconvolta dalle circostanze, mettendo alla prova il suo rapporto con la famiglia e portando alla luce i suoi errori passati.

Così cantava Ricardo Montaner a Beatriz Pinzón su richiesta di Don Armando in "Betty la Fea"

La performance di Liam Neeson in “Against the Clock” mostra un lato diverso dell’attore, meno focalizzato sull’azione fisica e più sulla psicologia del personaggio. Matt Turner è un uomo che deve affrontare le conseguenze delle sue scelte e riconsiderare le priorità della sua vita. La tensione aumenta man mano che il protagonista è costretto a seguire le istruzioni del suo aggressore, mentre la città di Berlino è colpita da una serie di attacchi misteriosi che complicano ulteriormente la situazione.

"Un nuovo gioco di Batman: Arkham è possibile dopo Suicide Squad: Kill The Justice League"

Nonostante alcune critiche alla trama e alla caratterizzazione dei personaggi, “Against the Clock” offre momenti di suspense avvincenti e una riflessione sulla natura umana e sulle decisioni che plasmano il nostro destino. Il film presenta una storia coinvolgente che tiene lo spettatore con il fiato sospeso, mentre Matt Turner cerca disperatamente di salvare se stesso e la sua famiglia dalle minacce che li circondano.

"The Manager" con Guillermo Francella: la recensione completa della nuova serie Star+