“Thanos, l’attore di Marvel, ha sentito voci su un possibile ritorno nell’MCU”

Mentre la Saga del Multiverso è ancora in corso, Josh Brolin, che ha interpretato Thanos nella Saga dell’Infinito, suggerisce un possibile ritorno nel Marvel Cinematic Universe.Il Marvel Cinematic Universe potrebbe fare un bis con Thanos, poiché l’attore degli Avengers Josh Brolin si apre su alcuni rumors.

La Saga del Multiverso ha attraversato alti e bassi da quando è iniziata la Fase 4, a causa di diversi fattori.

Dalla pandemia di COVID-19, agli scioperi del WGA e SAG-AFTRA previsti per il 2023, alla produzione affrettata di vari futuri film e serie TV del MCU, la Saga dell’Infinito con Thanos sta ricevendo sempre più apprezzamento dal pubblico, mentre Marvel Studios sta cercando di capire il resto del loro arco narrativo in corso.

La sorprendente trasformazione di Johnny dopo il matrimonio a prima vista nella stagione 13!

Sembra che Marvel Studios non sia del tutto finita con Thanos, almeno secondo Brolin.

In un’intervista con Comic Book, la star del villain della saga dell’Infinito ha suggerito che ha sentito “dietro le quinte” che Thanos è considerato per un ritorno nel MCU.

Anche se Marvel Studios non ha recentemente commentato su supposizioni sul ritorno di Thanos, Brolin ha dichiarato quanto segue:

Sai, ho sentito un po’ di cose, tipo per via dei gossip, che lo faranno tornare.

E c’è anche la serie What If..? e lì c’è un tipo di Thanos diverso e tutto quello.

Nel finale di "La Casa del Drago": La forza della ragione contrastata dal potere del risentimento | Recensione

Ma non so nel mondo Marvel se lo faranno tornare, ma non sapevo che fosse il villain Marvel più ucciso..

Ogni giorno si impara qualcosa di nuovo.”

Anche se resta da vedere se Kevin Feige farà una dichiarazione in risposta ai commenti di Brolin, al momento Marvel Studios non ha bisogno di un’altra trama su Thanos.

È importante ricordare che il MCU ha impiegato più di un decennio per costruire Thanos come antagonista centrale della Saga dell’Infinito, motivo per cui il risultato finale è stato un successo su tutti i fronti.

Tuttavia, Avengers: Endgame è stato il momento giusto per concludere l’arco di Thanos e aprire la strada a una nuova generazione di villain.

Il ritorno di Alex in Final Destination 6: l'incredibile rivelazione del finale inedito del primo film

Poiché Marvel Studios sta ancora affrontando la situazione con Kang a seguito del licenziamento di Jonathan Majors, avere Thanos solo oscurerebbe il nemico della Saga del Multiverso e agirebbe come un appoggio.

Questo è lo stesso problema che avrebbe un eventuale film originale degli Avengers con i sei protagonisti principali, cosa che è stata oggetto di voci per un po’ nel 2023, perché non consentirebbe al MCU di andare avanti ma piuttosto lo farebbe tornare indietro.

Consentire al MCU di esplorare varianti di Thanos attraverso What If..? è fattibile perché lui svolge solo un ruolo di supporto in quel contesto.

Finale spiegato "In buone mani"

Ora che Avengers: The Kang Dynasty viene chiamato Avengers 5, si dice che Kang verrà sostituito nel MCU.

Se Brolin dovesse tornare nel MCU, sarebbe interessante se riprendesse il ruolo di Cable da Deadpool 2, soprattutto considerando che Deadpool 3 porterà Wade Wilson nella saga.

Sarebbe anche un modo divertente per Deadpool di rompere la quarta parete e riconoscere ancora una volta che Brolin è stato coinvolto con Marvel in più modi.

Solo il tempo dirà se Thanos avrà un ruolo significativo di nuovo nel MCU, a meno che Marvel Studios non dica diversamente.

Fonte: Comic Book