“Sto ancora assimilando quello che è successo”: Chris Rock rompe il silenzio dopo essere stato colpito da Will Smith

comico americano Chris Rock Ha rotto il silenzio e ha parlato per la prima volta, tre giorni dopo che l’attore Will Smith lo ha colpito durante la cerimonia degli Oscar 2022.

Mentre era sul palco per annunciare il vincitore della categoria Miglior film documentario, Rock ci ha scherzato Jada Pinkett Smith moglie di Will, che ha deciso di radersi a causa del alopecia sofferenza.

Rock ha paragonato i capelli corti di Jada al personaggio dai capelli rasati di Demi Moore nel film del 1997 “GI Jane”. Smith inizialmente accolse con favore la battuta, ma poi si alzò per prendere a pugni Rock.

“El Silencio”, la nuova serie Netflix con Arón Piper e Manu Ríos: scopri perché il silenzio è d'oro | RECENSIONE completa

Will Smith mi ha appena schiaffeggiato “è stata la prima cosa che Rock ha detto dopo aver preso il colpo, aggiungendo in seguito che” questa è stata la notte migliore nella storia della televisione”.

“Sto elaborando quello che è successo”

Le prime dichiarazioni di Rock dopo la sua controversa battuta agli Oscar sono state fatte durante il suo spettacolo Tour della morte dell’ego a Boston.

Chi è il protagonista della fortunata serie Netflix "Chi ha ucciso Sara?"

Lì, il comico ha fatto notare al pubblico che: ” Sto ancora elaborando quello che è successo , quindi a un certo punto ne parlerò. E sarà grave”.

Dopo aver ricevuto lo schiaffo in faccia da Smith, i biglietti per gli spettacoli di Chris Rock hanno avuto un notevole aumento delle vendite.

AFP.

"Avevo un nodo al collo": la commovente testimonianza di Sofía Vergara quando ha rivelato di avere un cancro alla tiroide

Anche, secondo la piattaforma di marketing dei biglietti tick-pick ha indicato che in una notte sono stati acquistati più biglietti per spettacoli rock rispetto all’intero mese precedente.

Prima apparizione pubblica

Martedì è avvenuta la prima apparizione pubblica di Chris Rock dopo il chiassoso incidente degli Oscar Boston, Stati Uniti come riportato dalla rivista People.

Il film Slam Dunk uscirà nel 2022 e sarà con la regia dell'autore del manga.

Il comico 57enne indossava una felpa grigia con cappuccio e pantaloni, oltre a una giacca blu e scarpe da ginnastica gialle.

Il comico indossava anche un fantino blu navy con ricami bianchi e cuffie nere, che non indossava.

Controlla la foto

LE PERSONE



[ad_2]

Condivide con tuoi amici! 😋