Il messaggio di SOS Colombia sorprende sul tappeto rosso del festival del cinema di Cannes

Il 15 luglio, gli attori colombiani Juan Pablo Urrego, Elkin Díaz, l’attrice americana Tilda Swinton e il regista Apichatpong Weerasethakul hanno sfilato sul tappeto rosso del Festival di Cannes per promuovere il loro film “Memoria”.

La produzione è in concorso per l’ambita Palma d’Oro Il Gran Teatro Lumiere di Cannes ha fatto da cornice a una dimostrazione di sostegno da parte del gruppo di artisti ai colombiani.

Granchio Nero: FINALE spiegato dell'incredibile film di Netflix

Il gruppo ha sorpreso la stampa e i partecipanti, perché nelle loro mani portavano una bandiera colombiana con la scritta SOS. Il messaggio viene dato in relazione alle proteste avvenute negli ultimi mesi nel Paese.


Dal 28 aprile, la Colombia è in costante marcia. Gli eventi sono stati registrati da vari artisti, inclusi cantanti e attori. Urrego e Díaz sono riconosciuti nel paese per aver partecipato rispettivamente a “Senza seno, c’è il paradiso” e “L’ultimo matrimonio felice”.

Il trailer della fine di The Walking Dead si lega direttamente a Rick Grimes

Di cosa parla “Memoria”?
Il film è diretto da Apichatpong Weerasethakul ed è stato girato a Bogotá e Quindío. Jessica è la protagonista ed è interpretata dalla vincitrice dell’Oscar Tilda Swinton. Rappresenta la visione esterna del conflitto armato del paese e trova connessioni inaspettate nel suo viaggio.