I figli di Catherine Zeta Jones: due giovani talentuosi che brillano di luce propria

“Sai che sarò il padre dei tuoi figli, vero?”, sono state le parole con cui Michael Douglas ha attirato l’attenzione di Catherine Zeta Jones, quando l’artista stava promuovendo il suo film ” La maschera di Zorro “.

Un mazzo di fiori, come scusa per la seduzione diretta dell’attore innamorato, è stato l’inizio dell’amore di queste celebrità.


Nessuno credeva in un’unione duratura. La differenza di età, lui aveva 51 anni e lei 31, era il motivo principale per cui le previsioni di felicità non rappresentavano gli auguri verso la coppia, che si era sposata nel 2000, ad un sontuoso matrimonio a New York.

A novembre 2021 festeggeranno il 21° anniversario, insieme ai loro due figli, Dylan, 20 anni, e Carys, 18, confermando di avere il segreto della felicità per rimanere uniti e innamorati.


Erede del glamour di Catherine Zeta Jones

A 18 anni – appena compiuti nell’aprile 2021 – Carys Douglas è il ritratto della sua bellissima madre, che si è fatta in quattro con parole dolci e affettuose per augurarle buon compleanno quando è diventata maggiorenne.

Brendan Fraser ricompare irriconoscibile: ecco come si presenta l'attore de "La Mummia" al suo ritorno al cinema


Oltre ad essere madre e figlia, un forte legame e amicizia le ha unite da quando la loro figlia era solo una bambina. Orgogliosa della donna che è diventata, non ha esitato a elogiarla: “Sei tutto e tutto sei tu”, ha scritto in un post accanto a una foto che ritrae la giovane donna nella sua infanzia, con la sua grande somiglianza con l’attrice.


Descrivendo le sue virtù, le elencò una per una: buone, con grande saggezza, belle, con un cuore profondo e dotate di un senso dell’umorismo unico. Caterina sfoga il suo amore materno facendo capire che i suoi figli sono un tesoro prezioso nella sua vita.

Erede dell’eleganza che possiede sua madre, Carys Douglas è appassionata di moda e questo è dimostrato sui suoi social network, dove si apprezza che voglia intraprendere una carriera nel mondo della moda.

Il suo ultimo successo, nella sua prima età adulta, è stata la sua laurea con lode come scapolo internazionale in un collegio in Svizzera. Ancora una volta, l’attrice ha voluto condividere questo importante evento accademico con un ritratto di famiglia in cui il premiato si distingue indossando una gonna di lino beige e un completo blazer.

Recensione Adam Project (2022).


Sebbene non sia molto attiva sul suo account Instagram, si è presa il tempo per dire l’ultimo saluto alla sua sincera nonna, Ann Douglas, la moglie del suo defunto nonno, Kirk Douglas. “Era l’epitome dell’eleganza e della grazia. L’anima più gentile e generosa. Per sempre il mio modello”.


Ciao, ha  ricordato le parole della giovane donna pubblicate sulla rivista Town & Country quando aveva solo 15 anni: “La moda è stata molto importante nella mia vita, perché mia madre è un’icona della moda per me. Guardo sempre il suo armadio”.

Un sogno diventato realtà era quello di partecipare alla sfilata di Michael Kors a New York nel febbraio 2019, durante la Fashion Week, sempre in compagnia della madre.


Quello stesso anno, settimane prima della sfilata di Fendi, un brand internazionale in cui ha recitato in una campagna indossando i suoi pezzi in una produzione visiva per mano della sua amorevole madre, era in prima fila.

La serie Netflix "Palpito", finale spiegato


L’amore che ha per Dylan, lo mostra nelle sue foto. Come due grandi fratelli sono cresciuti uniti sotto il riparo e l’esempio dei loro genitori.

La rivista Vanity Fair ha scelto i volti dell’attrice e di sua figlia per la sua copertina, catturando la bellezza e l’eleganza che entrambe possiedono con abiti abbaglianti di alta moda.


Un bel giovane è Dylan Douglas

Per l’attrice britannica, i suoi due grandi uomini nella vita sono il marito e il figlio Dylan, il giovane alto e bello che ha ereditato la grazia virile del grande attore di Hollywood.


All’età di 20 anni, è uno studente della Brown University, la prestigiosa Rhode Island State House of Studies negli Stati Uniti. Il suo viso identifica i geni di ciascuno dei suoi genitori, e sempre orgogliosa della sua primogenita, Catherine Zeta Jones, si vanta dei suoi successi.

Nel febbraio 2020, l’attrice ha ricordato il coraggio di Dylan. Con un discorso all’età di 15 anni, ha celebrato il suo diploma di scuola presso The Winward School, un istituto specializzato per studenti con difficoltà di apprendimento delle lingue, pubblicato Woman.

Ana de Armas riappare con un nuovo look dopo la separazione da Ben Affleck


In questo modo ha vinto la dislessia. Alla sua giovane età, ha saputo dominare la scena, con grande eloquenza e spontaneità, ha raccontato davanti al pubblico il suo percorso contro questo disturbo.

Un riflesso dell’eredità dei suoi genitori, è un giovane di talento che è cresciuto guardando due grandi star del cinema e assistendo alla battaglia di suo padre per guarire dal cancro alla gola che ha sofferto più di 10 anni fa.

Amante della conoscenza di posti nuovi, Dylan mostra il suo affetto per la natura e per i viaggi dal suo account Instagram.


Nel tempo libero ama la musica rock, che esegue con passione, sorprendendo molti, come ha fatto bene dopo aver frequentato una sera il Café Wha.


L’attaccamento familiare e l’amore per i tuoi genitori fanno parte dell’essere un bambino devoto. Lascia alcune parole di ammirazione e amore per ogni membro della sua famiglia nelle loro pubblicazioni.