“Siamo scappati tutti”: rivelata la chiamata al 911 dopo l’incidente mortale che ha coinvolto Alec Baldwin

Sono emerse nuove informazioni sull’incidente mortale avvenuto durante la registrazione del film “Rust”, dove l’attore americano Alec Baldwin ha sparato con un’arma da fuoco che ha causato la morte di un direttore della fotografia  della produzione.  

Nello specifico, l’interprete ha utilizzato un’arma che avrebbe dovuto essere un oggetto di scena, causando la morte del direttore della fotografia, Halyna Hutchins, e ferendo gravemente il regista del film, Joel Souza

Thalía colpisce con un costume da bagno rosso nello stile di 'Baywatch'

Di recente, è stato viralizzato un audio di poco più di tre minuti della chiamata effettuata dal team di produzione alla linea di emergenza del 911 dopo l’incidente, che fornisce maggiori dettagli sull’evento.

“Siamo scappati tutti”

In una prima occasione si sente la voce di una donna, corrispondente al supervisore della sceneggiatura del film. Secondo lui, due persone sono rimaste ferite dopo che è stata sparata una pistola che presumibilmente conteneva proiettili.  

Daniella Álvarez ha un nuovo fidanzato? La registrano mentre passeggia con un uomo d'affari

“Abbiamo due persone che sono state colpite accidentalmente su un set cinematografico con una pistola di scena. Abbiamo bisogno di aiuto immediatamente”, si sente l’audio.

L’operatore cerca di mantenere calmo il suo interlocutore, e poi le chiede se l’arma avesse un proiettile vero, a cui il caposquadra ha risposto ” non ce l’abbiamo… non posso dirvelo. Abbiamo due feriti da colpi di arma da fuoco”. in un film”. 

Doctor Strange e il concetto spaventoso del multiverso

“Ero seduta, stavamo provando, ed è esplosa, e io sono scappata. Siamo scappati tutti”, ha spiegato la donna, aggiungendo poi che non sa quanto sia grave l’emorragia. 

Più tardi, un uomo ha preso il telefono e ha detto all’operatore che c’erano due feriti, che un medico li stava curando e che le cure mediche erano urgenti. Ha anche sottolineato che erano entrambi coscienti.

Questa è stata la scena di sesso più imbarazzante girata nella seconda stagione di The Bridgertons