Michelle Yeoh delusa da Netflix dopo la chiusura di “The Sun Brothers” – Ecco cosa dobbiamo sapere

L’attrice Michelle Yeoh, vincitrice di un premio Oscar, è stata profondamente colpita dalla decisione di Netflix di cancellare “The Sun Brothers”, la serie in cui aveva recitato nella prima stagione all’inizio dell’anno e che è stata improvvisamente sospesa. Attraverso un breve ma significativo messaggio pubblicato sul suo account Instagram, la 61enne artista ha espresso il proprio dolore per l’accaduto, condividendo anche alcune foto con i suoi colleghi di cast. “Con il cuore spezzato. Trovo estremamente difficile comprendere le ragioni dietro questa decisione. Tuttavia, sono estremamente orgogliosa della famiglia ‘Sun Brothers’ e di tutto ciò che abbiamo portato al mondo. Andiamo avanti a testa alta”, ha scritto.

L'attore di "Amigas y Rivales" riconosce la fuga di un video intimo: "Mi sento molto vulnerabile"

La notizia che Netflix non avrebbe prodotto una seconda stagione di “The Sun Brothers” è giunta pochi giorni fa, motivata dai risultati d’audience al di sotto delle aspettative. La serie aveva esordito con buoni numeri di spettatori, ma ha subito un drastico calo nella seconda settimana, uscendo rapidamente dalle classifiche. Ideato da Brad Falchuk, Amy Wang e Byron Wu, “The Sun Brothers” narrava la storia di una famiglia divisa che si ritrova a Los Angeles, dove si scontra con varie mafie che si contendono il potere tra Taipei e la città californiana.

Come “Barbie” ha infranto tutti i record al botteghino: il nuovo campione della Warner Bros.

La protagonista della serie era proprio Michelle Yeoh, affiancata da Justin Chien, Sam Song Li, Joon Lee, Highdee Kuan, Alice Hewkin, Jenny Yang, Madison Hu, Johnny Kou e altri ancora. L’intreccio della trama e l’ambientazione tra due continenti avevano suscitato l’interesse del pubblico sin dall’inizio, ma la brusca sospensione della produzione ha lasciato tutti senza parole. Yeoh ha dimostrato grande spirito d’appartenenza al cast e ha tenuto alto l’onore della serie nonostante la delusione provata per la sua cancellazione. Una storia di famiglie e di poteri, di separazioni e riunificazioni che ha lasciato un vuoto nel cuore degli spettatori, ora privati di ulteriori sviluppi e nuove avventure.

Ecco come apparirà Mel Gibson nel suo prossimo film: è riapparso pieno di capelli grigi durante le riprese a Parigi