Matthew Perry: Ultimi aggiornamenti sulla morte dell’attore di “Friends” | Un ricordo da non dimenticare

Alla fine del 2022, Matthew Perry ha annunciato il prossimo lancio del suo libro di memorie intitolato “Friends, Lovers and That Terrible Thing”. Dentro a queste pagine, l’attore ha deciso di rivelare frammenti intimi della sua vita, svelando di essere stato in riabilitazione ben quindici volte nel corso degli anni. L’autore ha toccato il fondo cinque volte fa, quando ha trascorso due settimane in un coma profondo derivato dall’eccessivo uso di alcol e oppioidi. Un passato oscuro che ora affronta con coraggio, decidendo di condividere la sua storia per ispirare altri.

Il nuovo spin-off di 'Suits' sta correndo un grande rischio rimuovendo un elemento originale dello show

Quando Perry iniziò la sua avventura sul set di “Friends” all’età di 24 anni, già portava con sé il peso dell’alcolismo. “Potrei gestirlo, più o meno. Ma a 34 anni era già in molte acque torbide,” ha confessato nell’intimo libro. Durante quel decennio, i suoi co-protagonisti sono stati la sua ancora di salvezza, mostrando comprensione e pazienza senza eguali. Perry li paragona ai pinguini, in grado di circondare un altro esemplare in difficoltà e aiutarlo a rialzarsi, girandogli attorno finché non è in grado di camminare da solo. “Questo è ciò che il cast di ‘Friends’ ha fatto per me,” rivela l’attore con gratitudine nel suo racconto.

"Wish" rende omaggio alla Disney, ma non riesce a lasciare il segno | RECENSIONE

Il baratro toccato da Matthew Perry ha raggiunto l’apice in una delle ultime stagioni di “Friends”, in cui l’attore era immerso in un tunnel di sofferenza. Prendeva ben 55 pillole di Vicodin al giorno, mentre il suo corpo pesava solamente 58 chili. “Non sapevo come fermarmi. La malattia e la dipendenza sono entrate in un vortice progressivo che mi ha schiacciato man mano che crescevo,” spiega con voce stanca. In un’intervista toccante con la rivista People, Perry svela che è stato spinto a condividere la sua esperienza quando si è sentito al sicuro dal precipitare di nuovo nel “lato oscuro”. Dopo essersi miracolosamente ripreso, i medici gli riferirono che le sue probabilità di sopravvivere al coma erano di soli 2%.

'Peter Pan's Neverland Nightmare: Cast, Story, & Tutto Ciò Che Sappiamo' - Il terribile incubo di Neverland di Peter Pan: Cast, Trama e Tutto ciò che sappiamo

In mezzo a tutte queste vicende personali, non dobbiamo dimenticare il grande successo di “Friends”, la serie che ha portato Matthew Perry alla fama mondiale. Ancora oggi, la serie è disponibile per gli appassionati su HBO Max, mantenendo viva la magia che ha catturato milioni di cuori in tutto il mondo. La storia di Perry, con tutte le sue sfumature oscure e luminose, ci consegna il messaggio della speranza e della resilienza, un viaggio che tutti possiamo intraprendere verso una vita migliore.

Gli hanno sparato mentre era nella sua macchina: conduttore televisivo assassinato in Ecuador