“Leaving the World Behind”: Cosa possiamo aspettarci dal sequel del film con Julia Roberts?

“Leaving the World Behind” ha fatto il suo debutto il 8 dicembre e ha rapidamente raggiunto la vetta delle classifiche di Netflix, catturando l’attenzione del pubblico con una trama avvincente e un cast di star del calibro di Julia Roberts, Ethan Hawke, Mahershala Ali e Kevin Bacon.

Il successo del film ha alimentato le speculazioni su una possibile seconda parte, comune per molti originali Netflix di successo. Ma fino ad ora non ci sono conferme ufficiali riguardo a un sequel per “Lasciare il mondo alle spalle“, basato sull’omonimo romanzo di Rumaan Alam, che non ha una continuazione.

Matt Damon è felice della riunione di JLo e Affleck: "Spero sia vero"

Il finale di “Leaving the World Behind” lascia molte domande in sospeso: la salute di Archie, il destino di Ruth e Amanda alla ricerca di Rose, e chi si cela dietro al caos negli Stati Uniti. La scelta di un finale aperto offre spunti per molte interpretazioni, lasciando al pubblico il compito di immaginare le sorti dei personaggi.

La tenera fotografia della figlia di Paul Walker con Vin Diesel e la figlia maggiore

L’autore del libro originale, Rumaan Alam, si è detto soddisfatto del finale proposto dal regista Sam Esmail, mettendo in evidenza la natura riflessiva e non convenzionale della storia. L’apertura del finale, che non offre una soluzione definitiva o un lieto fine, lascia spazio all’immaginazione dello spettatore, rispettando la complessità dei personaggi e delle situazioni presentate.

10 Celebrità popolari degli anni '90 che sarebbero perfette come ospiti nella serie degli anni '90