‘Le 10 scene più scioccanti di ‘Poor Things’, Classificate e Recensite’

“Poor Things” è uno dei film più scioccanti degli ultimi anni, pieno di scene di sesso e violenza brutale e misogina. L’adattamento di Yorgos Lanthimos del romanzo di Alasdair Gray segue Bella Baxter, una donna adulta con il cervello di una bambina, mentre cresce velocemente e comprende il mondo intorno a lei attraverso una lente unica.Senza le restrizioni della società civile che la opprimono, Bella si concentra sul piacere sessuale e sulla gratificazione istantanea, portando a scene di sesso intense e violenza e volgarità regressiva.

Le 11 nomination agli Oscar di “Poor Things” sono un’indicazione del suo fascino critico, che è impressionante per un film così visivamente inquietante. Lanthimos utilizza lenti fish-eye e colori vivaci e saturi per creare un mondo vertiginoso in cui niente sembra adattarsi.

Nel laboratorio casalingo di Godwin Baxter ci sono frequenti scene di corpi tagliati e sperimentati, mentre strane creature assemblate da animali diversi corrono per la casa.

“Poor Things” stabilisce un punto di partenza di stranezza, ma ci sono ancora alcune scene scioccanti che vanno ancora più lontano.

L’inizio di “Poor Things” getta immediatamente lo spettatore in un mondo inquietante. Le tonalità seppia e le lenti fish-eye creano un senso di disagio visivo che richiama i classici horror inquietanti come “Il gabinetto del dottor Caligari”, e il martellare discordante di Bella sul pianoforte è un’offesa per le orecchie.

“Poor Things” utilizza una musica scomoda per riflettere lo stato interiore di Bella, e toni di fado setoso o orchestrali quando è felice.

Incontro di Jennifer Lopez e Ben Affleck: perché si sono lasciati nel 2004?

L’immagine di Bella con i piedi sopra i tasti sarebbe il momento più scioccante della maggior parte dei film, ma è solo l’antipasto di “Poor Things”.

Proprio quando sembra che l’odissea di Bella sia finita, Duncan interrompe il suo matrimonio con Max insieme all’ex marito di Victoria, Alfie. Il generale Alfred Blessington vuole riportare a casa sua moglie con qualsiasi mezzo necessario.

Sorprendentemente, Bella accetta.

Nonostante sia apparentemente soddisfatta con Max, è comunque curiosa della sua vita passata come Victoria Blessington.

Questa decisione apre un nuovo enigma per Bella, che si trova imprigionata dall’abusive brutalmente Alfie.

Il finale scioccante di “Poor Things” vede finalmente Bella in pace, vivendo con i suoi amici al sicuro da entrambi Duncan e Alfie.

Duncan si interessa per la prima volta a Bella perché vede il contratto di matrimonio restrittivo che Dio e Max hanno redatto per lei. Non la conosce come persona, ma vuole possederla e controllarla perché la vede come un premio prezioso.

Appena inizia a sviluppare più autonomia e opinioni proprie, lui la risente.

Le sue insicurezze si manifestano quando Bella vede un uomo che le strizza l’occhio in un ristorante.

Nessuna scena sottolinea meglio l’emotività immatura di Duncan quando lui inizia a lottare timidamente con l’uomo mentre la band continua a suonare.

Ogni uomo nella vita di Bella cerca di sopprimere e controllare lei, anche coloro che dovrebbero prendersene cura. Dio tratta Bella come una figlia in alcuni modi, ma lei ha comunque la forza di un adulto quando fa una scenata.

La spettacolare mossa brutale di Optimus Prime in 'Transformers' ispirata da un sorprendente anime: scopri di più nel nostro nuovo blog!

Durante un giro in carrozza verso casa dal parco, Bella si agita e comincia a urlare, quindi Dio la sopprime con un panno imbevuto di cloroformio.

È un violento ricordo che ogni uomo nella vita di Bella cerca di sopprimere e controllare lei, anche coloro che dovrebbero prendersene cura.

“Poor Things” è stato elogiato come un capolavoro femminista per la sua rappresentazione delle reazioni degli uomini a una donna liberata che non si sottomette alle rigide norme della società.

Poor Things ha molte scene scomode di chirurgie in corso. Tagliare i corpi è un’occorrenza quotidiana nella vita di Dio, e il film lo mostra mentre rimuove il cervello di Victoria e esegue un intervento chirurgico per i suoi studenti in dettaglio viscerale.

Nessuna scena di chirurgia è più angosciante di quando Max opera Dio per rimuovere ciò che sembra essere un tumore maligno nell’addome.

Dio è cosciente durante l’operazione con qualche sbuffo di anestetico, ma non mostra segni di dolore.

Il suo approccio scientifico alla vita umana sembra estendersi al suo stesso corpo.

La prima tappa della crociera di Bella e Duncan da Lisbona è ad Alessandria, dove Harry Astley porta Bella a fare una passeggiata per vedere la miseria abietta negli slum molto sotto i caffè e i ristoranti dell’alta società. Bella rimane scioccata dall’immagine sconcertante, la sua prima vera finestra sulla vera disuguaglianza e la miseria umana.

Indagano sulla morte dello specialista del metabolismo Frank Suarez

Yorgos Lanthimos inquadra gli slum con riprese ampie e distanti, riflettendo la visione delle classi alte della povertà come monocultura, piuttosto che un gruppo di esseri umani.

Bella è l’unico personaggio che li vede in dettaglio, come dimostra la sua generosa ma ingenua donazione.

Quando Bella scopre per la prima volta le profondità del piacere sessuale, non comprende ancora le norme sociali che proibiscono certi atti. Dopo essersi “divertita” a letto, come lei stessa dice, trova nuovi oggetti in casa da usare per il suo piacere.

La sorprendente scena della mela di “Poor Things” mette in evidenza come Bella abbia la mente di una bambina, ma il desiderio sessuale di una donna adulta.

Non capisce perché le persone siano così pudiche e segrete riguardo a qualcosa che può dare gioia a tutti, e offre addirittura di “divertire” la signora Prim quando sembra turbata dal comportamento di Bella.

Durante le prime fasi dello sviluppo di Bella, ha un’ossessione per la violenza e la morte, probabilmente favorita dal fatto di assistere a Dio che apre i pazienti e i cadaveri. Colpisce Max quando si incontrano per la prima volta e poi schiaccia una rana fino alla morte tra le sue mani.

Entrambi sono scoppio di violenza scioccanti, ma non si avvicinano alla vista di Bella che pugnala un uomo morto negli occhi con un paio di forbici e gioisce.

"Delusione per l'aggiornamento del periodo di uscita della stagione 3 di Ginny & Georgia nonostante i numeri massicci di Netflix"

Dio la lascia fare questo per distrarla dalla sua paziente, sapendo che le sue tendenze violente hanno bisogno di qualche tipo di sfogo.

Dopo la prima scena di Bella in un bordello parigino, torna per cercare più impiego e presto scopre una definizione molto più ampia di sesso rispetto a quella che aveva capito in precedenza. Soddisfa ogni bisogno dei clienti.

Alcuni sono diretti, mentre altri sono esperienze totalmente nuove per lei.

Un uomo la lega mentre le sfrega la gamba, e un altro uomo si muove sul pavimento come un granchio prima di mordere una manciata di capelli.

Le intense scene di sesso di “Poor Things” hanno suscitato controversie, e si susseguono veloci nel montaggio del bordello.

Bella incontra molte persone insolite che lavorano nel bordello, ma nessuno dei suoi incontri è scomodo come quello con un padre che porta i suoi figli a vederlo. Prima spiega loro l’importanza dei preliminari, trattando il corpo di Bella come uno strumento di laboratorio.

I due ragazzi sembrano disinteressati come qualunque giovane scolare possa essere, e Bella non ha l’esperienza per capire l’assurdità della situazione.

Solo il pubblico si rende conto di quanto sia bizzarra questa scena di “Poor Things”, mentre Bella cerca di aiutare nella lezione.