Il padre dell’attore Gael García muore e la vedova pubblica le foto accanto alla bara aperta

All’età di 62 anni, José Ángel García, famoso produttore messicano e padre dell’attore Gael García Bernal, è morto dopo aver sofferto di complicazioni derivanti dalla fibrosi polmonare che aveva sofferto per diversi anni e che si è tolto la vita dopo essere stato rinchiuso in un centro medico messicano.

L’attore non si è perso la morte del famoso padre e gli ha dedicato un commosso addio sul suo account Instagram, in onore della sua eccezionale interpretazione in teatro, e con diverse fotografie in cui ha evocato il passato.

Con un estratto dalla commedia scritta da William Shakespeare, “Sogno di una notte di mezza estate”, Gael ha lasciato parole che riflettono l’amore di suo padre per il teatro: “Puck, – vado, vado. Guarda come vado più veloce di la freccia del Tartaro (io vado) (Esce dal palco e poi torna) ”, furono le parole con cui iniziò le ultime righe che diede al padre. 

Hellbound: Finale spiegato della serie di Netflix

Ma la morte del produttore provocò anche una spiacevole polemica, quando la vedova, anche attrice Bella de La Vega, decise di pubblicare alcune sue immagini accanto alla bara aperta, che scatenò una serie di critiche all’interno della famiglia e degli utenti sui socialche ha attaccato l’artista a causa di tale comportamento.

Le controverse fotografie sono state caricate da Bella de La Vega sul suo Facebook con un messaggio d’amore: “Guardando l’uomo che ho amato di più nella mia vita. Grazie José Ángel García Huerta per tutto il tuo amore infinito per me. Ti amo, “ha scritto come didascalia delle foto.

"Ero il clown di tutti": Nicky Jam racconta quello che ha vissuto in prigione

L’attrice è stata interrogata dal pubblico che ha ripudiato le istantanee, definendole “morbose inutili”. Anche i parenti di José Ángel García hanno mostrato la loro antipatia per tale comportamento.

Il fratello minore di Gael García, José Emiliano, in un modo molto sottile ha dichiarato dopo la fine della scia: “Ho già visto i suoi selfie e non ero molto d’accordo”, ha chiarito menzionando che non era il persona per dire qualcosa al riguardo, ma ha menzionato l’incontro con suo padre “e penso davvero che non gli sarebbe piaciuto affatto tutto questo”.

A questo commento si è unita una nipote del defunto, che chiede rispetto e privacy: “Ciao Bella, vedo il tipo di fotografie così intime e piene di morboso che stai pubblicando, dovresti contemplare il rispetto dei loro figli e della loro famiglia. “

Doctor Strange e il concetto spaventoso del multiverso

Bella de la Vega ha finalmente scelto di cancellare le foto e ha fatto una pubblica scusa con la quale si è scusata per il suo intervento sproporzionato: “Ci sbagliavamo tutti, io in quel momento di follia, shock d’amore ed emozione, perché tutte le emozioni si uniscono al corpo e mente “, erano parte delle sue parole.

Accuse contro Gael García

Non solo la grafica di Bella de La Vega è arrivata ai media e alsui social, ma alle sue critiche al protagonista di “Amores perros” si sono unite accusandolo di non interessarsi alla salute del padre, pur essendo in campagna e conoscendo la delicata stato in cui si trovava.

Netflix limiterebbe l'uso di password condivise

Secondo il quotidiano Milenio, la vedova ha criticato il famoso attore 42enne per non essere andato a trovarlo quando suo padre lo ha chiamato al telefono e ha commentato la sua cattiva salute.

Ha mostrato direttamente che Gael García ha preso “con calma” quello che è successo a suo padre: “Gael era qui in Messico, nella Valle de Bravo, quando José Ángel gli stava già parlando con molto lavoro. Ha detto ‘figlio, io sono molto male, i miei polmoni non ce la fanno più, non so cosa fare ‘e Gael gli ha detto’ calmati, prendi una pillola, rilassati, non preoccuparti ‘, ha detto in un’intervista con diversi media televisivi.