Il nuovo spin-off di ‘Suits’ sta correndo un grande rischio rimuovendo un elemento originale dello show

Il nuovo spin-off di Suits ambientato a Los Angeles sarà ufficialmente realizzato da NBC, ma presenta una differenza rischiosa rispetto alla serie originale di successo.

L’universo di Suits si espanderà ufficialmente con un nuovo spin-off che introduce un cambiamento rischioso rispetto allo show originale.Quattro anni dopo la conclusione della sua trasmissione originale su USA Network, Suits ha infranto diversi record di visualizzazioni su Netflix con il suo arrivo sulla piattaforma.

L’aumentato interesse per Pearson, Hardman, i suoi protagonisti principali e la realtà in cui si inserisce ha naturalmente motivato la NBCUniversal a riportare in vita il drama legale.

Sebbene sia ancora troppo presto per un revival o una reunion, un modo per sfruttare la nuova popolarità di Suits è attraverso il lancio di un nuovo spin-off, ed è proprio ciò che sta accadendo.

Poco dopo che Suits è diventato lo show di maggior successo in streaming del 2023, è stato riferito che uno spin-off era in preparazione, con il creatore della serie originale Aaron Korsh alla guida del progetto che ora è ufficialmente ordinato.

Chi sono i protagonisti di "La Vendette delle Juana"

Il prossimo drama legale intitolato Suits: LA sarà ambientato nella soleggiata California e si concentrerà su uno studio legale specializzato in diritto dello spettacolo.

Non sono ancora state annunciate le casting, ma considerando che le riprese dovrebbero iniziare tra qualche mese, è lecito presumere che siano già iniziate.

Nonostante la mancanza di dettagli specifici, Suits: LA ha già una grande differenza rispetto allo show originale.

Suits: LA dovrebbe debuttare durante la stagione televisiva 2024-2025.

Sebbene nessun attore sia ancora stato scelto per Suits: LA, la sinossi ufficiale dello show rivela dettagli sul suo protagonista principale di nome Ted.

Al momento dell’inizio dello show, lui lavorerà già presso il corrispettivo di Pearson, Hardman sulla West Coast, ma prima di diventare un avvocato privato era un procuratore federale di New York.

È evidente che qualcosa è accaduto nel suo vecchio posto di lavoro che lo ha portato a lasciarlo.

Ted “si è reinventato rappresentando i clienti più potenti di Los Angeles” e sarà fondamentale nel tentativo dello studio di superare una crisi in corso.

"True Detective 4": ecco cosa dicono le prime recensioni sulla nuova stagione con Jodie Foster

In precedenza sono stati rivelati dettagli su un personaggio femminile di nome Rebecca.

Come Ted, lei sarà una figura chiave nello studio legale principale di Suits: LA.

Tuttavia, nel riassunto ufficiale dello show non si fa menzione di lei, il che suggerisce che sarà un personaggio secondario.

È curioso come lei sia collegata a Ted, considerando che lo spin-off incorporerà anche linee sentimentali nel suo aspetto procedurale, simile alla serie madre.

Detto questo, Ted è il protagonista principale di Suits: LA, come indicato dalla sinossi recentemente condivisa.

Tecnicamente, Suits è una serie corale, composta da avvocati e altri personaggi presso Pearson, Hardman.

Tuttavia, gli eventi iniziano quando il brillante closer Harvey Specter ha un incontro casuale con il genio che ha abbandonato la scuola di legge Mike Ross e decide di assumerlo come suo socio, nonostante non sia un vero avvocato.

Insieme, diventano una coppia di successo dello studio legale, ma mentre stanno facendo breccia e vincendo casi, lottano per mantenere il loro segreto.

La foto dell'attore di "Flash" arrestato dopo una rissa in un bar: Ezra Miller aveva già aggredito una donna in precedenza

Il legame tra Mike e Harvey è stato il principale punto di forza di Suits, tanto che persino USA Network ha utilizzato lo slogan “Due avvocati, una laurea”.

Nonostante abbiano ognuno la propria storia, e si siano separati quando Mike e Rachel hanno lasciato Suits nella settima stagione, la spina dorsale dello show è sempre stata la relazione tra i due.

Hanno sviluppato una dinamica dal rapporto mentore/allievo a soci e quindi trovato fratelli.

Sono già singoli avvocati capaci, ma insieme sono formidabili.

Vederli crescere insieme rimane la storia principale di Suits originale, e anche dopo che questa partnership si è interrotta, USA Network lo sa, ecco perché Mike torna per il matrimonio di Harvey e Donna nel finale.

Considerando il recente successo dello show originale, ci sono grandi aspettative per Suits: LA di offrire la stessa qualità narrativa.

Il coinvolgimento di Korsh è un fattore importante, soprattutto alla luce della breve durata di Pearson.

Sebbene creare un’idea completamente nuova per lo spin-off abbia senso, non sfrutta l’elemento provato e testato che ha reso Suits così popolare: la dinamica tra i suoi protagonisti.

Ester Exposito con uno sguardo confuso e genera una pioggia di meme

Il fatto che Suits: LA abbia solo un protagonista significa che Ted non avrà un complice.

Il primo spin-off di Suits, Pearson, segue Jessica Pearson che entra nella politica di Chicago.

Pur potendo confrontarsi con altri personaggi, non sarebbe la stessa cosa della coppia Harvey e Mike, entrambi percepiti come i protagonisti principali di Suits.

La dinamica di Ted con gli altri membri dello studio può comunque essere interessante, ma è un grosso rischio.

Sarebbe stato molto più facile se Suits: LA avesse preso uno degli elementi migliori di Suits e trovato un modo per applicarlo alla sua narrazione.

Suits segue Mike Ross (Patrick J.

Adams), che, nonostante non abbia mai frequentato la scuola di legge, è in grado di utilizzare la sua memoria fotografica per diventare avvocato.

Il drama legale è andato in onda dal 2011 al 2019 per un totale di nove stagioni e ha visto la partecipazione di Gabriel Macht, Meghan Markle, Sarah Rafferty e Rick Hoffman.