Il grande ritorno dell’attore di Beetlejuice 2 rivela che Tim Burton sta correggendo una grande opportunità mancata del film originale

Nel 2024 verrà presentato il tanto atteso sequel di Beetlejuice, intitolato Beetlejuice Beetlejuice, che sembra riscattare un’opportunità mancata nel film originale del 1988.Nonostante ci sia ancora poco da sapere sulla trama e sui personaggi di Beetlejuice 2, alcune anticipazioni enigmatiche sono state rivelate dal cast e dalla troupe nei mesi recenti, rendendo il sequel del 2024 ancora più interessante.

Nel cast non sono ancora presenti Alec Baldwin e Geena Davis, che interpretavano gli spiriti Adam e Barbara Maitland, ma ci saranno alcuni ritorni entusiasmanti nel tanto atteso sequel di Tim Burton.

In particolare, Michael Keaton (Beetlejuice), Winona Ryder (Lydia Deetz) e Catherine O’Hara (Delia Deetz) confermano i loro ruoli originali per Beetlejuice 2.

Recensione Last Survivors (2021) •

Non è ancora chiaro in che modo saranno reinseriti nella storia, ma Catherine O’Hara ha rivelato che il sequel di Tim Burton integrerà elementi emozionanti mancanti in Beetlejuice del 1988.

Beetlejuice Beetlejuice sarà proiettato al cinema il 6 settembre 2024.

Beetlejuice (1988) è disponibile in affitto o acquisto su Amazon Prime Video.

Catherine O’Hara ha recentemente svelato che finalmente avrà una scena uno-a-uno con Michael Keaton in Beetlejuice 2, cosa che incredibilmente non è mai accaduta nel film originale.

Delia era presente in alcune scene di gruppo cruciali insieme a Beetlejuice di Keaton, mentre tormentava la famiglia Deetz, ma non c’è stata una battaglia personale tra i due personaggi.

L'attrice messicana Carmen Salinas muore a 82 anni

O’Hara ha descritto l’interazione come una “piccola scena a due”, ma ha dichiarato con entusiasmo che è stato “pazzesco ed emozionante essere faccia a faccia con Beetlejuice”.

I suoi commenti suggeriscono una scena di confronto entusiasmante che mette in luce l’incarnazione del personaggio da parte di Keaton.

Dato l’incredibile tempismo comico di entrambi gli attori, è sorprendente che O’Hara e Keaton non abbiano mai avuto una scena insieme nel film originale di Beetlejuice.

Delia di O’Hara era nota per le sue battute sarcastiche, il cinismo e la sua natura determinata, quindi metterla da sola in una stanza con Beetlejuice, che poteva ripetutamente prendere di mira, è stata un’opportunità mancata.

Il film "The Angel of Death" su Netflix: le critiche non mancano per la pellicola con Jessica Chastain e Eddie Redmayne.

Tuttavia, nel sequel di Burton, i due avranno una scena a due, recuperando il potenziale comico perso nel film del 1988.

Sebbene l’idea che Delia e Beetlejuice avranno una scena a due sia un’idea entusiasmante, non rivela molto sulla trama.

È possibile che Beetlejuice di Keaton possa aver catturato Delia o cercato di convincerla ad invocarlo, in modo simile alle sue interazioni con Lydia nel film originale.

In alternativa, Delia e la famiglia Deetz potrebbero tenere Beetlejuice prigioniero nel sequel, con Delia che potrebbe essere incaricata di sorvegliarlo.

Topolino diventa di pubblico dominio: cosa significa per la Disney e per i fan del famoso topo? Ecco il rischio di battaglie legali in arrivo!

Beetlejuice 2 segnerà sicuramente un incontro climatico tra il personaggio di Keaton e i Deetz, con un’altra battaglia simile all’atto finale dell’originale che ci si aspetta.

Beetlejuice Beetlejuice è il sequel del classico originale di Tim Burton che ha visto la partecipazione di Michael Keaton e Winona Ryder in una commedia horror che coinvolgeva fantasmi che cercano di spaventare i nuovi acquirenti di una casa.

Il sequel riporta Michael Keaton nel ruolo del divertente e losco fantasma con intenzioni egoistiche, affiancato ora anche da Jenna Ortega in un nuovo ruolo.