Il creatore di “The Squid Game” rivela quale fosse il finale alternativo della prima stagione della serie

The Squid Game ” è diventato rapidamente un successo per la piattaforma Netflix, conquistando milioni di fan in tutto il pianeta con la sua macabra storia.

La popolare serie sudcoreana racconta la storia di una competizione mortale, in cui l’ultimo sopravvissuto riceve un premio milionario. 

Il suo creatore  Hwang Dong-hyuk ha già annunciato che sta lavorando a una seconda stagione della produzione di successo, ma ora ha anche rivelato quale fosse il finale alternativo registrato per la prima stagione.

Qual era il finale alternativo di “The Squid Game”?

ATTENZIONE: AVVISO SPOILER

Come la grande maggioranza delle persone sa, il protagonista principale della serie è ” Seong Gi-hun / No. 456 ” (Lee Jung-jae), un uomo divorziato con problemi di gioco che partecipa alla competizione vedendolo come una soluzione. problemi nella vita.

Gi-hun vince finalmente “The Squid Game” e porta a casa il premio di 46,5 miliardi di dollari vinti. Con quei soldi l’uomo ricomincerebbe una nuova vita e rincontrerebbe la figlia che vive negli Stati Uniti, ma all’ultimo momento se ne pente e non sale sull’aereo, con il chiaro intento di saperne di più di cosa si tratta nella torbida competizione…


“In realtà abbiamo combattuto tra due diversi scenari per il finale. Nel finale alternativo Gi-hun se ne stava andando, mentre l’altro è quello che tutti hanno visto”, ha spiegato Hwang, secondo i rapporti di Seriépolis.

“Ci chiediamo costantemente: ‘È giusto che Gi-hun prenda la decisione di partire e andare a vedere la sua famiglia, per cercare la propria felicità?’ Arriviamo alla conclusione che la domanda a cui vogliamo rispondere, e cioè, ‘perché il mondo è arrivato a quello che è adesso?’, può essere posta solo se Gi-hun si gira e non sale sull’aereo. questo finale per la prima stagione”, ha concluso il regista.

"Il mio poliziotto" con Harry Styles: una storia affascinante che si perde in una trama poco convincente