I retroscena della FIFA: Scopri le docuserie sul calcio e la corruzione su Netflix prima del Qatar 2022 | Recensione

C’è un mondo all’interno del calcio, un mondo non solo fatto di goal e partite emozionanti, ma anche di intrighi, scandali e politica. E Netflix con la docuserie “The Ins and Outs of FIFA” ci offre uno sguardo profondo dentro questo universo controverso. Divisi in due categorie, i tifosi di calcio, c’è chi ama semplicemente lo sport e chi invece è preoccupato per la gestione delle autorità di questo mondo.

La serie di quattro episodi diretta da Daniel Gordon ci porta indietro nel tempo, raccontando la storia tumultuosa della Federazione Internazionale del Calcio, focalizzandosi soprattutto sui numerosi scandali di corruzione che l’hanno accompagnata fin dai suoi esordi. Partendo dalle origini conservatrici e chiuse dell’ente, passando per l’elezione di João Havelange come presidente nel 1974, la narrativa rivela l’emergere del football-marketing e delle sponsorizzazioni milionarie che hanno trasformato il volto del calcio moderno.

"Invincible", Parte 2 della Stagione 2: data di premiere confermata!

Mentre esplora le vicende di personaggi chiave come Havelange e Joseph Blatter, la docuserie mette in luce i loschi affari dietro ai Mondiali e alle vendite dei diritti di trasmissione, svelando personaggi controversi come Horst Dassler. Ma al di là degli scambi miliardari, resta sempre presente l’immagine di migliaia di bambini che giocano a calcio per passione, mentre negli uffici si consumano manovre oscure che minano l’integrità del gioco stesso.

'Ogni possibile combinazione di tipologie di Pokémon inutilizzate'

Una delle questioni centrali che emerge è la trasparenza e la democrazia all’interno della FIFA, con elezioni spesso contorte e oggetto di corruzione. Con la presenza di Gianni Infantino come attuale presidente, resta da vedere se si riuscirà mai a cambiare il destino di un’organizzazione talvolta oscurata dai propri scandali. Tra i punti deboli della serie, il focus limitato sulla corruzione in Sud America può distogliere l’interesse del pubblico di quella regione, mentre i momenti finali rallentano e si concentrano su argomenti già scottanti come la scelta del Qatar come sede dei Mondiali.

Verónica Castro pubblica una foto del figlio poco conosciuto: ora lavorano insieme in un film

The Ins and Outs of FIFA” ci offre uno sguardo approfondito e imparziale dietro le quinte del calcio mondiale, rivelando le dinamiche di potere, le controversie e i compromessi che ne regolano il funzionamento. Con un cast che include personaggi chiave come Blatter, Warner e Infantino, la docuserie si pone come un’opportunità unica per comprendere le complessità di un mondo tanto affascinante quanto oscurato dalle ombre della corruzione.

"Pasión de Gavilanes": Questa è stata la riunione dei protagonisti 18 anni dopo la sua fine