Esiste!: Questo è il sito in Corea del Sud dove si trova la temuta bambola di “The Squid Game”.

La temuta bambola di “The Squid Game” è molto più di una figura di fantasia. Ciò è stato confermato quando era noto il sito esatto della Corea del Sud in cui si trova.

“Squid Game” è una serie di origine coreana che è diventata una tendenza internazionale nella sua prima puntata di nove capitoli, poiché ha conquistato milioni di utenti Netflix.

Ecco i protagonisti di "Ritorno al futuro" 36 anni dopo la prima del film


L’euforia per la trama ha indotto il pubblico a notare piccoli dettagli della storia, come i numeri di telefono che chiamano e i conti bancari su cui effettuano depositi.

La bambola di “The Squid Game” è reale

Uno dei simboli più iconici di “The Squid Game” è la temuta bambola che guida la dinamica mortale del primo capitolo. La sorpresa che molti si sono presi è che questa figura esiste nella vita reale e si trova in Corea del Sud.

Netflix annuncia la terza e ultima stagione di "Luis Miguel, la serie"

“Mugunghwa” è una vera bambola che ha il suo posto in un museo delle carrozze a Jincheon Country, a poche ore dalla città di Seoul, la capitale coreana, afferma il portale asiatico JTBC News.


Il sito web conferma che il team di produzione di “Squid Game” ha preso in prestito la parte meccanica per lo sviluppo delle riprese della serie e l’ha restituita dopo l’uso.

Polemiche per la morte dell'attore messicano: il video mostra gli ultimi momenti di Octavio Ocaña

C’è qualcosa oltre?

Oltre ad essere il nome della bambola di “The Squid Game”, Mugunghwa è il fiore nazionale della Corea del Sud, nonostante il fatto che, secondo il portale di informazione Corea, non abbia una dichiarazione ufficiale da parte delle autorità.


Secondo il suo portale ufficiale, Jincheon-Gun Country ha diverse attrazioni turistiche, inclusi musei popolari, fortezze, ponti, sentieri e templi religiosi.

Sono gemelli? Guarda la somiglianza tra Diego Boneta e suo fratello Santiago

Finora, una seconda stagione della produzione di Hwang Dong-hyuk non è stata confermata, ma, se dovesse accadere, potrebbe essere alla fine del 2022 o del 2023, riporta il quotidiano El Comercio e aggiunge che la prima puntata ha impiegato un decennio per concretizzarsi..