Diego Boneta ha dovuto passare circa sei ore di trucco per incarnare Luis Miguel

La seconda stagione di ” Luis Miguel: The Series ” narrerà due linee temporali. Uno sarà dedicato alla sua nota fama mondiale come cantante, mentre dall’ombra la produzione mostrerà gli squilibri familiari che ha vissuto.

A incarnare il ” Sole del Messico ” sarà ancora Diego Boneta. Per questi episodi, l’attore ha dovuto subire un lungo processo di trasformazione fisica e caratterizzazione per rappresentare Luis Miguel all’inizio di questo secolo.


Grandes Exitos (2 CD)
Grandes Exitos (2 CD)
Audio CD – Audiobook; 11/22/2005 (Publication Date) - VIDOL (Publisher)
Segundo Romance
Segundo Romance
Segundo; Miguel, Luis; Romance; Audio CD – Audiobook; 02/27/2007 (Publication Date) - VIDOL (Publisher)
Vivo
Vivo
Audio CD – Audiobook; 10/03/2000 (Publication Date) - VIDOL (Publisher)

Nelle mani di un professionista

Chi era incaricato di trasformare Boneta, era Alfredo “Tigre” Mora, capo del reparto trucco della serie. Mora è stato premiato più volte per il suo lavoro.

“La sfida più grande è uscire su entrambe le linee temporali. Girare un giorno, quando avevano 20 anni, con un altro corpo, con un altro fisico e quello stesso giorno dover cambiare in grande “, ha detto Diego Boneta in un video condiviso da Netflix sul suo canale YouTube.


Sei ore di trucco

Diego Boneta ha dovuto fare un cambiamento estremo, che include i dettagli di zigomi e sopracciglia, l’ invecchiamento del suo viso, tra gli altri.

Inoltre, nelle prime sessioni di trucco, il processo di caratterizzazione ha richiesto poco più di sei ore. Con il progredire delle riprese, la troupe è stata in grado di ridurre il carico di lavoro a sole due ore.

Pedro Pascal dice che il Moon Knight non può sconfiggere il Mandaloriano in una battaglia