Dafne Keen torna come X-23 in Deadpool 3: tutte le novità sul ritorno dell’agguerrita eroina mutante!

Nel mondo del cinema d’azione

Ci sono notizie che fanno vibrare gli appassionati e, questa volta, l’attenzione è tutta per l’attrice Dafne Keen che tornerà a interpretare l’intrigante Laura Kinney, meglio conosciuta come X-23, nel prossimo atteso film “Deadpool“.

La fonte di questa rivelazione è il rinomato leaker di Hollywood, Daniel Richtman, che ha scatenato l’entusiasmo dei fan con questa notizia tanto attesa.

"10 Nemici degli X-Men ignorati dai film di Fox, ma che il MCU non dovrebbe trascurare"

L’esordio di Dafne Keen nel ruolo di X-23

Risale al film Logan del 2017, un’opera che ha incantato tanto critici quanto spettatori, attraendoli con la sua intensità e il suo impatto emotivo. Affiancando Hugh Jackman, Keen ha dato vita a una giovane mutante carismatica e indimenticabile, guadagnandosi ovunque elogi per la sua performance straordinaria.

"10 Svolte di Trama nei Film Che Sono Troppo Conveniente"

Il ritorno di Keen nel mondo di Deadpool

È una splendida notizia per tutti coloro che amano il franchise. L’attrice è da tempo considerata una delle preferite dai fan per vestire i panni di X-23 e la sua presenza contribuirà a garantire una continuità perfetta tra i film degli X-Men della Fox e le nuove produzioni del Marvel Cinematic Universe, catturando l’attenzione di un pubblico sempre più esigente e appassionato.

Nel finale di "La Casa del Drago": La forza della ragione contrastata dal potere del risentimento | Recensione

Deadpool 3 procede spedito con la sua produzione

sotto la regia esperta di Shawn Levy. Il film vedrà il ritorno di volti noti come Ryan Reynolds nel ruolo di Wade Wilson, Leslie Uggams nei panni di Blind Al e Josh Brolin come Cable, promettendo azione e comicità ineguagliabili. L’attesa per l’uscita del film, fissata per il 16 febbraio 2024, cresce giorno dopo giorno, alimentata dalle anticipazioni e dalle novità che continuano a emergere nei dettagli della produzione.

Netflix conferma la seconda parte di "Lupin": uscirà a metà anno