Arrestano a Quito 6 persone che hanno cercato di vendere un gioiello del valore di 28 milioni di dollari

Gli agenti della direzione generale delle indagini hanno catturato queste 6 persone. Secondo il colonnello William Martínez, capo della polizia giudiziaria di Pichincha, i sudditi erano entrati in un locale, lo avevano aggredito e avevano portato via gioielli preziosi.

“La donna era sola nei locali, sono entrate nella scatola e hanno indignato il proprietario, prendendo tutti i gioielli”, ha detto Martinez.

Tra gli oggetti rubati, c’era questa collana di diamanti, del valore di 28 milioni di dollari, 48 zaffiri il cui costo raggiunge il milione di dollari, i soggetti coinvolti hanno cercato di vendere questi gioielli attraverso i social network.

“Gli stavano offrendo 4 milioni di dollari”, ha rivelato.

Le prove includevano contanti, 11 terminali mobili, 6 apparecchiature elettroniche e un veicolo.

Tra i detenuti ci sono 4 ecuadoriani e 2 stranieri: “Uno di loro ha precedenti di rapina, occultamento di cose rubate e associazione illecita”.

La polizia sta cercando un altro membro di questa banda che potrebbe aver partecipato all’aggressione.

La famosa attrice di "Lost" muore a 65 anni