Angelina Jolie incontra gli sfollati nello Yemen: è stata vista in precedenza con sua figlia Shiloh a Los Angeles

Angelina Jolie è molto impegnata con le sue attività umanitarie come inviata speciale dell’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR). In questa occasione, l’attrice stava visitando lo Yemen, ma prima ha trascorso del tempo con sua figlia Shiloh a Los Angeles.

L’attrice americana ha dimostrato che sia i suoi figli che la difesa dei diritti umani occupano gran parte della sua vita. In precedenza aveva viaggiato con Shiloh, la maggiore dei Jolie-Pitt , in Cambogia,  dove si erano occupati delle attività legate alla fondazione creata con l’ex marito  Brad Pitt. 

Recensione Alice (2022) •

Angelina Jolie si è trasferita in Yemen

Ore prima di completare la sua visita ufficiale in Yemen, Jolie è stata vista per le strade di Los Angeles, accompagnata dalla figlia maggiore. Shiloh aveva un paio di borse con sé e sua madre era vestita di nero, lo stesso vestito che indossò in seguito durante il suo viaggio nel paese in conflitto.

Angelina Jolie a cena con The Weeknd: un appuntamento romantico o di lavoro?


Dopo essere stato visto con Shiloh, il produttore americano è stato fotografato anche in Yemen, area di conflitto armato dove dal 2015 si registrano gravi violazioni dei diritti umani.

Durante il suo tour, Jolie è stata commossa dalla crisi vissuta dalle famiglie sfollate. Nello Yemen , secondo i dati di Amnesty International , circa 233mila yemeniti sono morti nel mezzo dei combattimenti o della crisi umanitaria.

Marcela di "Betty, la Fea" sembra raggiante 22 anni dopo la prima della telenovela


Nella grafica di Angelina Jolie, catturata durante la sua visita ufficiale, l’attrice può essere vista emotivamente colpita dalle scene che ha incontrato durante il suo tour.


L’attivista sociale ha condiviso con gli anziani e con i bambini che vivono quotidianamente la dura realtà di essere intrappolati nel mezzo di una crisi umanitaria che sembra non avere fine.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Angelina Jolie (@angelinajoliecenter)

“In questo momento, mentre assistiamo agli orrori che si svolgono in Ucraina e chiediamo la fine immediata del conflitto e l’accesso alle agenzie umanitarie, sono qui in Yemen per sostenere le persone che hanno un disperato bisogno di pace. La situazione qui è una delle peggiori crisi umanitarie al mondo”, ha detto Jolie, secondo le informazioni raccolte dal Los Angeles Times .

"La regina del Flow": chi sono i veri cantanti?