Angelina Jolie ha già 46 anni: questa è stata la sua trasformazione

Il volto di Angelina Jolie le è valso di essere classificata come una delle donne più belle del mondo. L’attrice è una delle più influenti di Hollywood e le sue molteplici sfaccettature come regista, sceneggiatrice e attivista umanitaria la riempiono di una vasta e incredibile carriera artistica.

Il suo talento, unito alla sua bellezza esuberante, la tengono nella preferenza di milioni di follower che oggi sono testimoni della star che è diventata. Il 4 giugno 2021 ha compiuto 46 anni e ricordiamo come è stata la sua trasformazione nella donna che è oggi.

La vincitrice dell’Oscar ha la stessa passione per la recitazione dei suoi genitori Jon Voight e Marcheline Bertrand, la donna da cui ha ereditato la genetica e quel “sex appeal” con cui affascina con genuina spontaneità.



Sebbene la bellezza sia soggettiva, per molti Angelina ha dei tratti che la rendono perfetta. Le sue labbra carnose e quegli occhi azzurri l’hanno resa “l’incarnazione della bellezza femminile del 21° secolo”, come sottolinea la rivista Vogue.

La figlia di Salma Hayek è un'adolescente: l'attrice ha condiviso una nuova foto

I cambiamenti di Angelina Jolie

Il successo di Angelina Jolie oggi non è stato il preludio a un’infanzia normale. Al contrario, l’attrice è stata cresciuta dalla madre quando aveva solo un anno, dopo il divorzio dei suoi genitori. Nel 1982, all’età di 7 anni, ha fatto il suo debutto cinematografico al fianco di Voight nel film “Lookin ‘to Get Out”.


A 18 anni inizia il suo percorso verso ciò che aveva deciso di essere: un’attrice. Ed è da quel momento che vediamo i lineamenti dell’attrice, una giovane proprietaria di una bellezza che l’avrebbe fatta presto scalare posizioni a Hollywood.


E anche se qualcuno potrebbe pensare che il suo viso sia lo stesso del passato, l’attrice nel tempo ha subito degli interventi chirurgici con i quali ha modellato perfettamente quella bellezza iconica che la rende oggi unica.

Le foto del passato rivelano quali parti ha sottoposto al bisturi, rendendo possibile una trasformazione tra le più impeccabili dell’industria cinematografica, con “ritocchi” estetici che non hanno turbato i suoi lineamenti naturali. È così che dal 2001 ha iniziato i cambiamenti di cui aveva bisogno per diventare l’attrice “irresistibile” del grande schermo.

Marc Anthony appare con un bastone ea Disney World per festeggiare il compleanno della sua ragazza Nadia Ferreira

Come riportato dal portale Cirugías.de, il più ovvio e uno dei suoi primi cambiamenti è stato quello di delineare il suo naso attraverso una rinoplastica. Le molteplici fotografie dei suoi esordi al cinema ci permettono di considerare che si è sottoposto a questo intervento molto giovane. Il setto è stato notevolmente migliorato e la parte posteriore è stata proiettata, che è stata appiattita.

Il suo viso era per sua natura ampio, quindi era necessario eliminare quell’aspetto rotondo senza lineamenti delineati. Con un aumento degli zigomi, si ottiene quella sporgenza facciale in quella zona che aiuta a definirla e donare “sofisticatezza” al viso.

Attraverso una chelioplastica, che altro non è che una riduzione delle labbra, Angelina è riuscita a perfezionare quella bocca seducente che molti invidiano. Sia le sue labbra superiori che quelle inferiori erano molto voluminose e con questa tecnica chirurgica ha raggiunto la proporzione ideale per il suo viso.

"Dolce Valentina": Ecco come si vede la sua protagonista a 50 anni


L’ aumento del mento è stato fondamentale e così l’ha capito l’attrice quando ha deciso di sottoporsi di nuovo all’intervento. La piccola struttura ossea garantiva quell’area angolare, con un impianto al mento, un cambiamento incredibilmente lusinghiero che fece raggiungere al suo viso la perfezione tanto ricercata.

Anche una cantopessi o un lifting della fronte e una blefaroplastica mostrano l’artista nei suoi occhi. I suoi affascinanti occhi azzurri sono stati lasciati con un’espressione ideale dalla tecnica con cui viene sollevato l’angolo esterno delle palpebre e viene rimossa la pelle in eccesso, rispettivamente. Ora ha occhi più piccoli e totalmente simmetrici, ottenendo l’aspetto felino che le celebrità cercano sempre.

Quando ha girato il film “Mr. & Mrs. Smith ”nel 2005, e Angelina Jolie è stata la donna che molti acclamano. Aveva superato un passato burrascoso, segnato da eccessi, notti di movida, droga, liquori e tre matrimoni falliti.

Granchio Nero: FINALE spiegato dell'incredibile film di Netflix



Quell’anno conobbe Brad Pitt e ne emerse l’Angelina Jolie dagli stili raffinati, con look eleganti che scommettono su outfit di grandi stilisti con cui si è eclissata sui red carpet dei migliori premi.



Il suo primo figlio adottivo Maddox e il suo impegno a favore dei più svantaggiati, attraverso l’agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati, hanno segnato l’inizio del suo aspetto di donna indipendente, forte e coraggiosa che tutti conosciamo.

Essere madre di sei figli – 3 adottati e 3 biologici – è il suo ruolo più salutare, un aspetto che difende oggi e per il quale ha sacrificato la sua passione per il cinema per dedicarsi alla crescita dei suoi eredi mentre era protagonista di un controverso divorzio che è di cinque anni interi.