A 30 anni dalla telenovela “Alcanzar una estrella II”: ecco come appaiono i suoi protagonisti

La Telenovela musicale “Alcanzar una estrella II” ha celebrato 30 anni dalla sua prima. Il programma racconta la vita di un gruppo di sei giovani che cercano di raggiungere la fama con la band “Muñeco de papel”.

Il drammatico ha lanciato alla celebrità il sestetto di artisti formato da Sasha Sokol, Ricky Martin, Pedro Fernández, Biby Gaytán, Angélica Rivera ed Erick Rubín, che cominciavano a consolidare la loro carriera nel mondo della musica e della recitazione.

Tre decenni dopo quell’evento della televisione messicana che si è diffuso in tutta l’America Latina, ecco come appaiono i suoi protagonisti, che oggi sono donne e uomini di successo che realizzano molteplici sfaccettature nella loro vita.

Il cambio dei protagonisti

Il portoricano è stato l’unico artista con nazionalità straniera a partecipare al romanzo messicano, interpretando il tipico ragazzo ribelle ricco della famiglia. Attualmente è forse il cast artist di maggior successo al mondo.

Ancora oggi si dedica al mondo della musica e cresce i suoi quattro figli, i gemelli Valentino e Matteo, Lucia e Renn, insieme alla sua compagna, il pittore siriano di nazionalità svedese Jwan Yosef. A 49 anni, continua a stupire i suoi fan con la sua bellezza.

  • Angelica Rivera (Silvana Vélez)

Ha interpretato una ragazza ambiziosa che entra nel gruppo per realizzare il suo sogno e diventare una solista. Rivera ha continuato la sua carriera di attore recitando in vari drammi su Televisa. “Sin sin conceido” e “Destilando amor”, dove interpretava Teresa Hernández conosciuta come “La Gaviota”, il soprannome con cui è conosciuta nella vita reale.

Era la moglie dell’ex presidente messicano Enrique Peña Nieto, ed è stata la first lady del paese tra il 2012 e il 2018. È madre di tre figlie, Sofia, Fernanda e Regina, nate dal suo primo matrimonio con il produttore José Alberto “El Güero “Castro. A 51 anni, sembra ancora radiosa e bella.

  • Pedro Fernández (Jorge Puente)

In gioventù si era già affermato come cantante noto come “Pedrito Fernández”, con il film “La de la Mochila Azul”. Nella telenovelaha interpretato il povero ragazzo amante della musica che sogna di essere una grande star.

Dopo 30 anni di recitazione in “Reaching a Star II”, si dedica ancora alla musica e alla recitazione, ottenendo grandi successi come “Ti giuro che non ci sono andato” e “La donna che ami”. Le sue ultime esibizioni per la televisione sono state in “Hasta que el oro nos separe” (2009), “Cachito de cielo” (2012) e “Hasta el fin del mundo” (2014).

  • Sasha Sokol (Jessica Lascuráin Conti)

Una giovane donna benestante che si innamora di Pablo Loredo quando lo incontra nel gruppo alla ricerca del suo sogno di essere una cantante, dopo aver rotto con il fratello di Pablo. Divenne noto nella famosa band giovanile “Timbiriche”. Dopo una reunion nel 2012 durata solo tre anni, oggi si dedica ancora alla musica solista.

  • Erick Rubín (Miguel Ángel Castellar)

Nella telenovelaha dato vita al ragazzo solitario, ma appassionato e amante della musica. Oggi è sposato da 20 anni con Andrea Legarreta, nota attrice e conduttrice televisiva. Ha perso i lunghi capelli che lo hanno caratterizzato nella serie e il suo ultimo singolo è stato “Dragon”. È il padre di due figlie, Mía e Nina, entrambe hanno seguito le orme dei genitori e si stanno già dedicando rispettivamente alla musica e alla recitazione.

  • Biby Gaytán (María del Mar “Marimar” Pérez)

Era la ragazza introversa che si innamorò di Jorge e subì le pressioni di sua madre. Ha recitato in importanti produzioni drammatiche nel 2012 e ha recitato al fianco di Eduardo Capetillo nel romanzo “Baila Conmigo”, che è il suo attuale marito e con il quale ha cinque figli : Ana Paula, Alejandra, Eduardo e i gemelli Miguel e Daniel.

"Una svolta per Jump": l'autore di Jujutsu Kaisen raccomanda il prossimo grande successo di Shonen Jump