’10 motivi per cui Chicken Run deve continuare dopo l’alba delle pepite’

Il sequel tanto atteso di “Chicken Run”, intitolato “Dawn of the Nugget”, è uscito nel dicembre del 2023, ma la conclusione del film ha lasciato aperta la possibilità di continuare la storia.Il nuovo film ha introdotto nuovi personaggi, oltre a reintrodurre quelli classici, dando una prospettiva moderna al franchise.

“Chicken Run” è stato un successo al botteghino quando è uscito nel 2000, incassando oltre 224,8 milioni di dollari in tutto il mondo.

Anche il nuovo sequel ha ottenuto grande popolarità, diventando uno dei film per famiglie più amati su Netflix nella settimana in cui è stato rilasciato.

Ambientato negli anni ’60, “Chicken Run: Dawn of the Nugget” continua le avventure di Ginger, Rocky e delle altre galline mentre si infiltrano in una moderna fattoria ad alta tecnologia per salvare Molly, la figlia determinata di Ginger e Rocky.

Nel nuovo film ricompaiono anche la signora Tweedy, la proprietaria originale delle galline, e il suo nuovo marito, il dottor Fry, mentre cercano di trasformare le galline in nugget per una catena di fast food.

Café con Aroma de Mujer: critiche alla nuova versione del successo colombiano

Molti degli appassionati del primo film di “Chicken Run” sono cresciuti nel frattempo.

Molti hanno guardato il nuovo film insieme ai loro figli, introducendo loro i film di Aardman Animations.

Come Ginger e Rocky, alcuni spettatori sono diventati genitori, quindi vedere le loro avventure riflesse nei personaggi potrebbe aiutarli a connettersi con i propri figli.

La crescita di Molly potrebbe aiutare i fan del primo film a identificarsi con i propri figli e a mantenere l’interesse per eventuali futuri sequel.

“Dawn of the Nugget” ha affrontato in modo efficace le sfide della genitorialità, quindi ha senso continuare a sviluppare questo tema.

La tecnologia nel primo film è migliorata rispetto agli anni ’90, quando è stato prodotto.

Gli effetti speciali in CGI sono diventati comuni per Aardman e, con un budget più elevato, si è migliorato dieci volte dalla fondazione dello studio.

"Maestri dell'Aria ripete una grande cosa dal magnifico film di guerra di Christopher Nolan da 527 milioni di dollari"

Questi progressi includono l’uso di sfondi creati in CGI, consentendo molteplici ambientazioni all’interno della saga, cosa che non era possibile alla fine degli anni ’90.

Nel primo film sono stati mostrati molti tentativi falliti di fuga, con le galline che scavavano tunnel sotto la recinzione o si nascondevano dietro agli abiti della signora Tweedy.

Se gli spettatori osservano attentamente, noteranno molti schemi dei piani di fuga sulle pareti dell'”Hut 17″.

Nel videogioco del 2000 sono presenti anche tentativi di fuga che non sono mostrati nei film e potrebbero essere esplorati.

Dato l’abilità della signora Tweedy di superare ogni ostacolo, sarebbe possibile farla tornare per terrorizzare nuovamente le galline o creare una minaccia ancora più grande.

La signora Tweedy potrebbe essere uno dei peggiori cattivi di Aardman, ma la sua storia passata è avvolta nel mistero.

Saint Seiya: l'inizio" - Il confronto con "Evolution 2.0" e "I Cavalieri dello Zodiaco" | Recensione dettagliata

“Dawn of the Nugget” ha introdotto Frizzle, una gallina adolescente che diventa la migliore amica di Molly.

Sebbene fosse stata fortemente promossa nei trailer, nel film compare solo come personaggio secondario.

Si accenna brevemente al motivo per cui non è stata scelta per Fun-Land Farms, ma non si approfondiscono i dettagli sul suo passato o su cosa le sia successo prima di incontrare Molly.

Il signor Tweedy era il braccio muscolare che intimidiva le galline ed era l’unico a sapere cosa stessero combinando.

Sebbene il primo film si concluda con lui che fa cadere la porta su sua moglie dopo i continui abusi, non si sa cosa gli sia successo dopo.

Molly, undicenne, è stata la protagonista di “Dawn of the Nugget”.

Determinata e indipendente, Molly dimostra lentamente di essere figlia di Ginger sotto tutti gli aspetti.

Dopo aver sconfitto la signora Tweedy, Molly e Frizzle intraprendono una missione di ricognizione per esplorare altre fattorie e salvare più galline.

Simon Leviev, il truffatore di Tinder che ha fatto fuori più di 8 milioni di euro con uno schema Ponzi

Il cast di “Chicken Run 2” è composto da molti personaggi, ognuno con la propria personalità e storia.

Dalla sciocca Babs alla pratica Bunty e ai silenziosi topi, esplorare questi personaggi a livello individuale potrebbe dare loro una migliore caratterizzazione.

Anche se è possibile che “Chicken Run” rimanga un universo a sé stante, un crossover con Wallace e Gromit potrebbe funzionare.

Grazie all’immaginazione di Aardman, potrebbero fondere i mondi di Wallace e Gromit con quello di “Chicken Run”, considerando che per Wallace e Gromit non c’è una linea temporale definita.

La conclusione di “Chicken Run: Dawn of the Nugget” mostra le galline dell’Isola che si mettono in movimento per salvare altre galline dalle fattorie nei dintorni.

Considerando questo, c’è la possibilità di spingersi oltre i Dales e salvare galline da fattorie ancora più lontane.

Guarda “Chicken Run: Dawn of the Nugget” su Netflix.