l’Inter chiarisce quando è stato registrato il controverso video di Arturo Vidal

Questa settimana è diventato virale un video che mostra l’idolo della Roja, Arturo Vidal, anche lui giocatore dell’Inter, in uno stato in cui per molti era “sotto l’effetto dell’alcol”, cioè “ubriaco o ubriaco”.La clip ha fatto il giro del mondo e ha fatto notizia, soprattutto in Italia, dove Calcio Today, uno dei primi a pubblicizzare il video, ha sottolineato direttamente che Vidal, ” sembrava visibilmente ubriaco, tanto che alcuni passanti hanno cominciato a scherzare sul suo stato non invidiabile”.

Molti connazionali sui social hanno criticato il centrocampista, soprattutto perché pensavano che il record fosse stato conquistato solo poche ore prima del suo arrivo in Cile, il che è dovuto ai duelli che la Nazionale ha accettato per conquistare un posto ai Mondiali del Qatar 2022.

L’Inter chiarisce la data del video

A causa di quanto sopra, e davanti a diversi altri dubbi, il club di Vidal è stato costretto a rispondere e chiarire quando il video è stato registrato, sorprendendo i critici della nazionale.

Secondo le dichiarazioni raccolte da La Gazzetta dello Sport, ha spiegato che Vidal si è visto così nel ” pomeriggio del 17 agosto, tre giorni prima dell’esordio in campionato contro il Genoa”.

Hanno anche assicurato che come club erano a conoscenza dell’incidente in cui il cileno ha recitato e che avevano “discusso il problema con il giocatore”.

 

"Hayya Hayya": la FIFA ha presentato la canzone ufficiale dei Mondiali del Qatar 2022

Da segnalare che nella partita giocata contro il Genoa, difendendo i colori dell’Inter, la sua squadra ha vinto 4-0 e Vidal ha segnato il terzo gol.

Ricordiamo inoltre che il Cile giocherà la sua prima partita di questa nuova data di qualificazione questo giovedì contro il Perù alle 22:00. Arturo non sarà presente a tale duello a causa dell’accumulo di cartellini gialli.