Il video registra il momento in cui un aereo cargo si divide in due durante l’atterraggio in aeroporto

Cosa è successo?

Un aereo cargo si è rotto giovedì durante un atterraggio di emergenza all’aeroporto internazionale Juan Santamaría, a 25 chilometri da San José, in Costa Rica, in un incidente senza vittime che ha causato la chiusura temporanea delle strutture, hanno riferito le autorità.

Cosa si sa dell’incidente?

“Le due persone (che erano a bordo) sono in buone condizioni”, ha detto ai giornalisti il ​​capo dei vigili del fuoco costaricani, Héctor Chaves.

L’incidente è avvenuto intorno alle 16:24 GMT, quando un Boeing-757 del corriere tedesco DHL che era decollato dall’aeroporto costaricano diretto in Guatemala è stato costretto a rientrare a causa di un guasto meccanico.

5 Migliori app per investire in borsa

Secondo le informazioni ufficiali, l’equipaggio dell’aereo, con immatricolazione panamense, avrebbe allertato le autorità locali di problemi idraulici, costringendole a rientrare in aeroporto 25 minuti dopo il decollo.

Durante l’atterraggio di emergenza, l’aereo è scivolato, è uscito di pista e si è rotto in due, in un rumore che ha spaventato i vicini che vivevano nelle case vicine.

"Deltacron": fino a 25 casi combinati di varianti Delta e Omicron rilevati a Cipro

Dopo l’incidente sulla pista è stato osservato liquido blu e fumo dovuto, secondo i vigili del fuoco, alla perdita di fluido idraulico e al surriscaldamento delle ruote per difficoltà di frenata.

“Indubbiamente c’era un problema serio. Stiamo affrontando un’emergenza molto importante”, ha detto Chaves. Tuttavia, “in nessun momento c’è stato un incendio, il fuoco è totalmente fuori questione”, ha aggiunto.

Il soccorritore della Croce Rossa Guido Vásquez ha detto ai media che i due membri dell’equipaggio sono stati portati in ospedale per precauzione “per una valutazione medica”.

'Breaking Bad' in Argentina: l'insegnante di chimica faceva parte di una banda di narcotrafficanti

Il pilota ha presentato “disturbi nervosi”, ma entrambi i membri dell’equipaggio, di nazionalità guatemalteca, sono “orientati e ricordano tutto ciò che hanno vissuto”, ha detto Vásquez.

A causa dell’incidente, l’aeroporto, il più importante del Paese, è rimasto chiuso per cinque ore e mezza, colpendo oltre cinquanta voli e circa 8.500 passeggeri.

“Il servizio dell’aerostazione (già) opera normalmente, sia per i voli in entrata che in partenza”, ha affermato Ricardo Hernández, direttore esecutivo di Aeris, la compagnia statale che gestisce l’aeroporto.

La fine di un'era: i vecchi modelli BlackBerry smettono di funzionare

“Le autorità della Direzione generale dell’aviazione civile del Costa Rica stanno svolgendo le indagini pertinenti e sono in comunicazione con le nostre autorità”, ha scritto l’Autorità per l’aviazione civile panamense sul suo account Twitter.

guarda il momento



Condivide con tuoi amici! 😋