“Deltacron”: fino a 25 casi combinati di varianti Delta e Omicron rilevati a Cipro

Quello che è successo?

Sabato le autorità di Cipro hanno riferito di aver rilevato fino a 25 casi di infezione con una versione combinata delle varianti Delta e Omicron del coronavirus, che è stata soprannominata ” Deltacron “.

“Attualmente ci sono co-infezioni di Omicron e Delta. Abbiamo trovato una variante che è una combinazione di entrambi”, ha spiegato Leondios Kostrikis, professore di biologia all’Università di Cipro e direttore del Laboratorio di Biotecnologia e Virologia Molecolare .

Il dramma di una maestra innamorata: ha donato un rene alla suocera, la sua ragazza lo ha lasciato e un mese dopo ne ha sposato un altro

Il professionista ha spiegato in dichiarazioni alla catena TV di Signa, che la nuova variante ha la firma genetica della variante Omicron e i genomi della variante Delta.

Finora sono stati identificati 25 casi di “Deltacron” che hanno evidenziato che sono più frequenti nei pazienti ricoverati per Covid-19 che nei positivi non ospedalizzati, secondo El Comercio.

Il look di Georgina Rodríguez che mostra la sua gravidanza avanzata: ecco come si presenta la ragazza di Cristiano Ronaldo alla sua pancia

“Vedremo in futuro se questa variante sarà più patologica o contagiosa, o se prevarrà” su Delta e Ómicron, ha detto Kostrikis.

La possibilità di ottenere due varianti è molto bassa

Secondo molti medici è possibile la possibilità di catturare due varianti contemporaneamente, anche se la probabilità è estremamente bassa.

Dopo l’emergere della variante Omicron, i medici di tutto il mondo stanno segnalando casi di influenza con coronavirus, che hanno battezzato ” Flurona “.

Giardinaggio a bassa manutenzione

Cipro, isola vicina alla Grecia e alla Turchia, ha il più alto tasso di infezione al mondo, con 2.505 casi ogni 100.000 abitanti.