Vicente Fernández in un nuovo scandalo per presunte pressioni sul giornalista

L’ultima intervista rilasciata da Vicente Fernández sta dando molto di cui parlare. Lì, il cantante si è scusato con le lacrime agli occhi dopo che è stato rilasciato un video, in cui tocca in modo inappropriato un suo fan. Ma la situazione continua a generare polemiche.

Il dialogo tra Vicente e Mara Patricia Castañeda, che era sposata con uno dei suoi figli, è finito per diventare una pietra nella scarpa per la conduttrice televisiva, che in poche ore è diventata il bersaglio degli utenti sui social network.

Attore e idolo K-pop in Cina accusato di stupro: "L'ho vista solo una volta"

Il comunicatore ha ricevuto molte critiche per il contenuto dell’intervista. Gli utenti di Internet l’hanno accusata sui socialdi fare domande molto morbide al cantante ranchera e di essere “di parte”.

Nel programma, il “Charro de Huentitán” si è difeso dalle accuse e, nonostante le scuse emotive che ha offerto, ha anche colto l’occasione per giustificare le azioni.

Voci di “ricatto”

Il portale di Telemundo e altri media, come Milenio, hanno fatto eco a voci secondo cui la giornalista ha accettato di intervistare Vicente Fernández sotto pressione e che non aveva altra scelta.

Quanto guadagna Lil pump?

A quanto pare, alcuni utenti che hanno commentato l’intervista sulsui social hanno evidenziato l’ex rapporto del conducente con la famiglia Fernández e hanno affermato che questo avrebbe influenzato la loro decisione di effettuare l’intervista.

Nello specifico, a Mara Patricia Castañeda è stato detto di accettare di svolgere il colloquio per via della pensione che ha ancora come ex moglie del figlio maggiore del celebre cantante messicano, Vicente Fernández Jr., presente anche sul set del colloquio.

Armando Manzanero muore a 85 anni a causa del coronavirus

Il giornalista nega tutto

Castañeda ha deciso di affrontare queste accuse e ha negato di essere stato sottoposto a pressioni per intervistare il suo ex suocero. Ha anche difeso il suo lavoro: ” Sono stato parziale perché gli è stato chiesto cosa avrebbe dovuto chiedere, cosa che credo avrebbero dovuto chiedere tutti i giornalisti”.

Verónica Castro riceve il vaccino contro il coronavirus e gli impatti sembrano irriconoscibili

“Non sono un pubblico ministero, né sono andato a fare un’indagine giudiziaria, sono andato a chiedergli cosa tutti volevano sapere, cosa era successo”, ha aggiunto.

“Non so quanti media abbiano parlato con Don Vicente prima, ma penso che abbia chiesto scusa a chi doveva scusarsi e se voleva sfogarsi su altri media che lo hanno ferito, beh, in nessun modo”, ha risposto. ai giornalisti che l’hanno imbarcata.