Una nuova indagine rivela che il padre di Luis Miguel è morto per un grave pestaggio: “Ha portato molti segreti nella tomba”

Un nuovo libro rivela che la vera causa della morte del padre di  Luis Miguel non era la polmonite fulminante, come si sapeva fino ad ora. L’indagine condotta dalla scrittrice Luisa Oceguera, ha stabilito che Luis Rey è morto a seguito di un grave pestaggio.


La generazione di oggi ha appreso della vita della cantante spagnola e marito di Marcela Basteri, madre della star messicana, attraverso “ Luis Miguel: La Serie ”, in onda con grande successo su Netflix.

Tuttavia, la storia non mostra il lato migliore di Rafael Gallego, il vero nome di Rey, diventato il nemico numero uno dei fan di ” El Sol de México ” e anche il più odiato e ripudiato.

Camilo e Evaluna Montaner annunciano "Machu Picchu", un tema ispirato alla meraviglia del Perù

Il padre di Luis Miguel muore per le percosse

Secondo la versione della giornalista Luisa Oceguera riflessa nel suo libro “La storia dietro Luisito Rey”, il padre di Luis Miguel sarebbe morto dopo aver ricevuto un pestaggio che lo ha mandato in ospedale.


“Ha catturato la mia attenzione, secondo quanto ho indagato, che la morte di Luisito Rey non è stata naturale”, ha detto lo scrittore in una dichiarazione rilasciata dalla rivista People en Español.

"Buon per lei": Fernando Carrillo annuncia di separarsi dalla moglie di 30 anni più giovane di lui e i follower reagiscono

Oceguera ha insistito di avere la prova della veridicità della sua versione.

“Secondo quanto abbiamo indagato, è morto a seguito di un pestaggio inviatogli dalle persone coinvolte nel suo rapimento”, ha rivelato, aggiungendo di aver ottenuto il referto medico che supporta quanto afferma.

D’altra parte, Mario Vicente, fratello di Luisito, ha dichiarato in un’intervista pubblicata da Infobae lo scorso aprile che la morte di Rey era dovuta a un’overdose di droga.

Residente attacca ancora contro J Balvin: "non tutto nella vita è business"

“Il medico legale mi ha detto che gli avevano trovato della cocaina nel sangue”, ha detto.

Le indagini affermano che ha ucciso Marcela

La giornalista afferma inoltre che, secondo i dati raccolti, ha concluso che Luisito Rey è coinvolto nella scomparsa di Marcela Basteri. “Sì, dopo tutto quello che ho investigato e tutto quello che ho potuto vedere, credo che fosse l’assassino di Marcela.”

Il fidanzato di Natti Natasha torna sui social con una foto della figlia e della cantante: "Le mie due principesse"


Tuttavia, lo scrittore si rammarica che con la morte di Gallegos i passaggi più enigmatici della sua vita insieme a Luis Miguel e sua madre siano stati portati nella tomba.

“Un sacco di segreti, posti dove aveva nascosto soldi, ha preso per mano tutti i segreti di una vita piena di tante bugie e, ad esempio, nel caso di Marcela, penso che abbia preso il segreto di quello che gli ha fatto ”, ha chiuso.