Tekashi 6ix9ine rivela di essersi allontanato dalla musica a causa del suo peso: ha guadagnato più di 30 chili

Il controverso cantante  Tekashi 6ix9ine è ricomparso sui social e ha raccontato il vero motivo che lo ha tenuto “scomparso” per sei mesi: pesava più di 100 chili e si vergognava.

Va ricordato che alla fine della metà del 2020 l’interprete di “YAYA” è stato ricoverato in ospedale dopo un  forte sovradosaggio dopo aver miscelato il caffè con due compresse di  Hydroxycut, un integratore alimentare che, al superamento della dose, poteva causare problemi cardiaci. 

Romeo Santos prima di essere famoso: svela una foto inedita di 25 anni fa



In quell’occasione, il musicista di origine messicana ha spiegato di aver usato le pillole dimagranti perché ha guadagnato qualche chilo quando è uscito di prigione.

Il cantante stava  scontando una condanna a  due anni dal 2018 per l’uso di armi e cospirazione per una serie di crimini, tra cui traffico di droga, rapina a mano armata, violenza e persino crimini con armi da fuoco.

Prima e dopo

“Ho lasciato Instagram sei mesi fa perché ho preso molto peso”, ha rivelato nel suo ultimo post sul suo account (6ix9ine), in cui mostrava ai suoi oltre 23 milioni di follower i cambiamenti che il suo corpo ha subito negli ultimi tempi.

In una serie di fotografie e video Daniel Hernández, il suo vero nome, ha rivelato la perdita di peso prima e dopo . In una delle ultime cartoline appare con l’addome completamente tatuato e molto più magro.

Come rivelato dall’artista 24enne nel settembre dello scorso anno, pesava 110 chili,  “ne passavo tante e mangiavo costantemente”, ha spiegato in un ampio messaggio.


Sulla stessa linea, ha aggiunto, “mi sono detto che avrei dovuto mettere da parte la musica e concentrarmi su me stesso. Oggi ho meno di 27 chili ”.

Nel post, ha assicurato che “abbiamo tutti bisogno di una pausa” e ha colto l’occasione per inviare un discorso motivante ai suoi fan ” Dì a te stesso ‘Controllo quello che succede nella mia vita’.  Non lasciare che nessuno dica che le cose che tu i desideri non sono possibili “, ha espresso.

"Ero il clown di tutti": Nicky Jam racconta quello che ha vissuto in prigione