Relazione aperta?: Camilo rivela che Evaluna può baciare altri uomini

Parlare della relazione tra Camilo Echeverry e Evaluna Montaner sembra essere una storia senza fine. Quasi ogni giorno, per non dire che “tutti”, questa coppia condividono qualche momento della loro intimità, un aneddoto, un progetto insieme, insomma; hanno sempre un asso nella manica per intrattenere i loro fan.

Il 5 marzo, il cantante colombiano ha pubblicato il suo nuovo album “Mis manos”, una produzione che include il brano “Machu Picchu”, una collaborazione con il minore Montaner.

A questo proposito e come parte del suo tour per promuovere questo lavoro, Camilo si è recato in Spagna ed è stato ospite del programma “El Hormiguero”, uno spazio in cui ha fatto una rivelazione molto compromettente.

Durante l’intervista, oltre a parlare di “Le mie mani”, l’artista ha rivelato un “patto” che ha con Evaluna.

“In un videoclip posso solo baciare mia moglie (…), ma mia moglie si bacia nei romanzi con altri ragazzi, ha detto Camilo.

Il presentatore del programma è rimasto scioccato quando ha sentito le parole del colombiano, ma ha risolto rapidamente qualsiasi controversia e ha chiarito che sua moglie non è infedele, che tale azione fa parte del suo lavoro di attrice.

Indossa i vestiti di tua suocera

Oltre a commentare questo “patto” che ha con  Evaluna, il giovane di 26 anni ha detto senza vergogna e tra le risate di essersi scambiato i vestiti con la suocera Marlene Rodríguez.

“Con mia suocera posso prendere in prestito dei vestiti”, ha detto il cantante all’ospite dello spettacolo, secondo la rivista People.


Secondo i media, non sarebbe la prima volta che Camilo fa un commento del genere. Nel novembre dello scorso anno e in un’intervista al programma spagnolo “La Resistencia”, ha assicurato che la madre di Evaluna non solo lo ha aiutato a scegliere i suoi vestiti, ma gli ha anche prestato collane e persino pantaloni.


“Le mie mani”

“My hands” è il nuovo album in studio dell’interprete, che è preceduto dal successo di “Por Primera Vez” (2020).

L’album è composto da 11 canzoni, di cui già conoscevamo i successi ” Babe”, ” Vida de rico”, ” Ropa cara”  e ” Machu Picchu”.


Dopo l’uscita del materiale, il colombiano ha spiegato il motivo del nome dell’album.

“Tutto in questo album è scritto, prodotto, registrato, suonato e cancellato con le mie mani. Con il passare dei giorni sono più convinto che Dio mi ha creato con le sue mani e mi ha creato con uno scopo e con intenzione. E se sono creato a sua immagine e somiglianza, poi tutta la sua eredità è nella mia creatività, nella mia intuizione e nelle mie mani come strumento di tutto ciò che trasformo in una canzone “, ha detto.



"Sono tutti pedofili": Alanis Morissette rivela di essere stata abusata sessualmente quando aveva 15 anni