“Pandora Papers”: Chayanne sembra anche coinvolta con società offshore e un dipartimento di lusso

I “Pandora” Papers continuano a scoprire i nomi di artisti, uomini d’affari, atleti e politici  che hanno aperto società nei paradisi fiscali per depositare e aumentare le loro fortune. E nella lista che comprende Shakira, Julio Iglesias, Luis Miguel, Miguel Bosé e Alejandra Guzmán, si unisce un’altra famosa cantante: Chayanne.

Attraverso le inchieste condotte dall’International Consortium of Investigative Journalists, si è appreso come celebrità  del mondo dello spettacolo  abbiano accumulato importanti somme milionarie per l’acquisto di ville, yacht, e continuino così ad aumentare il proprio patrimonio, pur eludendo le tasse, ha affermato El Country, metà immerso in questa indagine.

"La torta è per tutti": Farruko lancia un messaggio controverso dopo il combattimento tra Anuel AA e El Alfa

Secondo il quotidiano spagnolo, si tratta della più grande fuga di documenti riservati, che rivela le manovre di innumerevoli persone riconosciute nel mondo che hanno accresciuto le loro fortune illegalmente.

Chayanne nei “Pandora Papers”

Elmer Figueroa, conosciuto nel campo musicale come Chayanne, è nella lista delle celebrità che sono sorprendentemente segnalate per essere coinvolte nei cosiddetti “Pandora Papers”. Nel caso del cantante, nato a Porto Rico, appare in due società offshore, ha riferito Infobae.

Luis Miguel torna single: confermano la rottura con la fidanzata Mollie Gould


Il primo è noto come Fentress International SA, in cui appare come il procuratore di questa società aperta a Panama, e con il suo vero nome secondo un documento del 2001. E il secondo, si trova in Florida, negli Stati Uniti, dove è titolare di un reparto valutato più di $ 500.000.

Secondo il portale argentino, nell’atto notarile della società panamense, l’interprete “Torero” era autorizzato a svolgere diverse operazioni come rappresentare, riscuotere e stipulare contratti attraverso questa società che è stata sciolta nel 2013.

Luis Fonsi condivide con orgoglio una nuova foto della figlia maggiore: "La mia mini regina"

Mentre ciò che è legato alla sua azienda a Miami, Chayanne non appare direttamente. Qui, è sua moglie, la venezuelana Marilisa Maronesse, che appare come azionista e amministratore di Eloisa Investments LLC, con il nome di Marina Elizabeth Figueroa.


Sua sorella, Ana Maronesse, compare anche come direttrice nei documenti indicati dal gruppo di ricercatori. La cognata di Chayanne è la madre dell’influencer e youtuber Lele Pons.


In questo modo, l’artista è diventato proprietario di un appartamento acquisito nelle residenze dell’Hilton Grand Hotel, situato nell’esclusiva zona del Golfo di Biscaglia a Miami.

J Balvin si è scusato per il controverso video della canzone "Perra": "Mamma, scusami"

La delicatezza di queste indagini risiede nel fatto che le operazioni compiute dai protagonisti della canzone, attraverso studi legali specializzati, possono essere collegate a reati fiscali, fiscali e persino di riciclaggio di denaro, ha affermato il quotidiano spagnolo.

Finora, il carismatico e famoso cantante portoricano non si è pronunciato per le accuse che lo legano alle indagini “Pandora Papers”. Solo i consiglieri e gli avvocati di Shakira hanno negato tali negoziati.