Minaccia di carcere perseguita il figlio maggiore di Julio Iglesias per non aver pagato le tasse: deve 14mila dollari

Nonostante la grande fortuna che suo padre possiede, Julio Iglesias’ figlio maggiore , Julio Iglesias junior, potrebbe affrontare seri problemi con lo Stati Uniti la giustizia  , non avendo pagano le tasse relative ad uno dei suoi palazzi situati nello stato della Florida..


Nonostante abbia scelto di perseguire la carriera artistica che ha reso famoso l’interprete spagnolo, il secondo figlio di Isabel Preysler non ha riscontrato il successo che ha avuto il fratello minore, Enrique Iglesias. Ha pubblicato solo quattro album, l’ultimo nel 2012, e nessuno ha avuto il sostegno del pubblico, dettagli una pubblicazione di El País.

Orlando Bloom fa furore tra i suoi fan: ecco come arreda la stanza di sua figlia con Katy Perry

Tuttavia, l’artista  48enne gode di una vita milionaria  che lo rende uno degli eredi  del cantante latino più importante della storia.

 

Il debito del figlio di Julio Iglesias

L’ultima notizia su Julio Iglesias Jr., come ama essere chiamato nel mondo artistico, è stata quella del divorzio  dalla belga Charisse Verhaert, con cui è stato sposato per 9 anni. Nell’aprile 2021 si è saputo che il processo che ha generato polemiche è stato completato, dopo che il modello ha richiesto una distribuzione della fortuna acquisita durante l’unione matrimoniale.

Paulo Londra tornerà alla musica dopo il suo scandalo legale?


E ora, il programma dello spettacolo “Chisme no like”, diretto da Javier Ceriani ed Elisa Beristain, ha rivelato che Julio Iglesias Jr. ha un debito che ammonta a 14mila dollari, generato dal non pagare il concetto di “tasse” (tasse) da una delle sue ville a Miami.

Non è stato specificato se le tasse provengano dall’immobile sito in Sheridan Avenue, che è stato al centro del contenzioso legale nella separazione dei coniugi Iglesias-Verhaert. La villa è stata acquistata nel 2004 per circa 900.000 dollari e il suo prezzo attuale è ora di circa 3 milioni di dollari. 

Muore il compositore greco Mikis Theodorakis, riconosciuto da "Zorba il greco".


Nonostante la cifra non sia una cifra elevata per la ricchezza che possiede il clan Iglesias-Preysler, la delicatezza della delinquenza fiscale è che tale inadempimento genera conseguenze per il contribuente, con sanzioni che comportano anni di carcere e multe.

Il quotidiano La Opinion ha pubblicato ciò che Ceriani ha commentato sul suo programma: “Il ragazzo è rimasto con la casa, guarda che macho, e deve le tasse, che dovrà pagare perché qui negli Stati Uniti non si gioca, in Messico, Laura Bozzo gioca con la SAT”, ha detto il pilota argentino parlando del debito dell’artista.

"Mi tratta come una regina": Yailín "La Más Viral" racconta quanto si sente felice con Anuel AA

Ha ricordato che forse questo debito non dovrebbe essere noto al cantante 78enne, quindi lo ha “avvertito” di cancellarlo il prima possibile. Paga tuo figlio, avrai problemi, Julio. Se iniziano a indagare sulla famiglia Iglesias, cattureranno anche Julio (…) avrà fatto cose per nascondere i soldi e nascondere le cose, perché comprano proprietà con corporazioni fantasma”, ha detto, criticando gli affari del cantante.

L’autista ha fatto notare che il nome dell’interprete di “Ho dimenticato di vivere” è tra le celebrità legate alle indagini rilasciate dai Pandora Papers.