Miguel Bosé è sincero: ammette problemi nella sua voce e afferma che sua madre non è morta di Covid

Dopo un bel momento lontano dalle telecamere e anche dai social, il cantante spagnolo Miguel Bosé riapparirà l’11 aprile nel programma ‘Lo de Évole’, del medium La Sexta, per raccontare un po ‘quella che è stata la sua vita in ultimi mesi.

Nell’ambito della promozione dell’intervista, che è stata divisa in due parti, dal canale spagnolo hanno annunciato che l’artista non solo fornirà dettagli sulla sua vita personale, ma parlerà anche della sua posizione riguardo alla pandemia e alla morte del suo madre.

Evaluna Montaner rivela come è stato il suo primo appuntamento con Camilo Echeverry

La sua voce

Tuttavia, uno dei problemi più importanti è la tua attuale situazione di salute, in modo molto specifico, quando si tratta della tua voce.


Bosé è stato sincero durante il programma e ha riconosciuto i problemi che ha avuto ultimamente cantando o semplicemente parlando; Un fatto che gli suscita grande preoccupazione, poiché è il suo mezzo per esprimersi.

CNCO presenta 'Entra en mi vida'

(La mia voce) va e viene. Non potevo parlare. Ora posso”, ha detto l’artista, secondo un’anteprima di La Sexta.

Le tue dipendenze

Oltre a commentare il problema che ha con la sua voce, il compositore ha anche confessato a Jordi Évole, conduttore del programma, che la sua vita è stata segnata da alcune dipendenze.

Sebastián Yatra e Ricky Martin accendono le reti con “challenge”: sfidano Enrique Iglesias

Ho avuto anni selvaggi, droghe, sesso selvaggio…  e un giorno mi sono svegliato e ho detto: ‘È finita’. Ho lasciato tutto sette anni fa (…) Con l’età sono diventato più lucido. ” 


Va notato che il 3 aprile il cantante spagnolo ha compiuto 65 anni e ha festeggiato rimuovendo tutte le immagini dal suo account Instagram e aggiungendo solo cinque fotografie.

Lo hanno definito "retrogrado": Gianluca Vacchi è pieno di critiche dopo il video polemico con i suoi dipendenti

La morte di sua madre

L’attore invece ha parlato di un argomento delicato e molto personale: la morte di sua madre.

“Mia madre non è morta di Covid. E questo deve finire adesso”, ha detto l’interprete durante l’intervista.