Maluma si vanta della sua nuova e lussuosa Ferrari: è molto simile a quella che aveva Maradona

Nera, lucida, lussuosa e molto sportiva, questa è la nuova Ferrari nera che il cantante colombiano Maluma ha recentemente acquistato e che ha mostrato attraverso i suoi social.

“Nella città di Medallo. Chi ti invita a mangiare crema pasticcera e frittelle? ”Era il messaggio che accompagnava questa cartolina da Instagram, dove si vanta del suo nuovo“ giocattolo da collezione ”. 

Non è un segreto per nessuno che l’interprete di “Hawaii” sia un amante dei veicoli da collezione e, secondo quanto si vede nell’immagine, si tratterebbe di una Ferrari modello 488 GTB, che costerebbe circa 380.000 $.

Tra le caratteristiche più sorprendenti di questa nave c’è un motore sovralimentato da un sistema biturbo che eroga 670 CV di potenza a 8.000 giri e una coppia massima di 760 Nm in settima marcia. Un veicolo che ha ciò che è “indicato” per rendere felice l’artista urbano, che nell’immagine posa con orgoglio con la sua Ferrari.


“Che bello vedere le persone raggiungere i propri obiettivi”, “Ay! La batmobile “, ” uyyy quel ‘carraso’ e uno in ciclo “, ” Papi Juancho ti invito, ma se mi presti la Ferrari per un giorno per conquistare qualcuno “, sono stati alcuni dei commenti lasciati dai suoi follower sulla cartolina che ha già più di 1 milione di Mi piace.

Copiare Diego Armando Maradona?

Il fanatismo che Maluma provava per il calciatore argentino Diego Armando Maradona è noto da anni . Il giorno della sua morte, infatti, il colombiano ha pubblicato alcune cartoline in cui ha rivelato il “vuoto” che l’atleta ha lasciato con la sua partenza. La cosa più grande che il calcio abbia mai avuto è andata. RIP Diego, ci mancherai un sacco, costringerai la tua famiglia “, scrisse all’epoca.


Dopo aver acquistato questa nuova auto sportiva Maluma, i suoi follower hanno cliccato per quanto sia simile alla Ferrari che Maradona aveva diversi anni fa: ” Maradona”, “uguale all’idolo argentino”, sono stati alcuni dei commenti dei fans di Maluma, che ha subito notato la somiglianza.

Nel caso di Maradona, lo stesso Enzo Ferrari era incaricato di portargli un’auto sportiva nera prodotta esclusivamente per l’argentino, poiché a quel tempo non esisteva un tale esemplare.