Luis Miguel ha avuto un incidente in casa: doveva essere trasferito in ospedale

Questa settimana è stato annunciato che il cantante Luis Miguel ha subito un incidente domestico che lo ha portato all’ospedale di Los Angeles, negli Stati Uniti.

Secondo la storia raccontata al programma azteco “El gordo y la flaca” il giornalista Raúl de Molina, interprete di “Ho tutto tranne te”, dopo essere arrivato negli Stati Uniti dopo alcuni giorni in visita ad Acapulco, in Messico, “è caduto e si è ferito alla spalla. Hanno dovuto portarlo d’urgenza all’ospedale di Santa Monica ».

La stessa fonte ha anche commentato che Luis Miguel è stato rapidamente dimesso dopo essere stato esaminato da un’équipe medica e che sarebbe “alloggiato in un hotel a Los Angeles, Beverly Hills, dove vanno molte celebrità e soprattutto presidenti”. 


L’incidente è avvenuto il 27 maggio e hanno assicurato che durante questo mese la loro guarigione è stata favorevole. In effetti, Luis Miguel è stato in grado, per conto suo, di andare a prendere i farmaci per alleviare il suo dolore. 

“Non sappiamo esattamente i dettagli di come si è infortunato alla spalla, ma è dovuto andare in ospedale. (Ora è in un hotel) ed è lì in una suite in cui ovviamente nessuno può entrare”, ha aggiunto..Molina.

Regalo difficile di Luis Miguel

Poche edizioni fa, i media internazionali  assicuravano che il cantante stava attraversando una crisi emotiva innescata da quattro motivi: il basso rating della seconda stagione di “Luis Miguel: la serie”, i conflitti con la primogenita Michelle Salas, il suo sentimentalismo crisi e paura del coronavirus.


“Sta vivendo una crisi emotiva così forte che nessuno se lo immagina ; la seconda stagione della sua serie non ha avuto il successo che ci si aspettava, l’hanno persino definita noiosa e non è stata vista così tanto”, si legge nell’articolo, dove hanno anche rivelato che vive in un hotel di lusso dove interagisce solo con il suo personale di sicurezza e una giovane donna che lo visita di tanto in tanto.

“Ogni volta che viene, la sicurezza di Luis Miguel assume persone da un’azienda che fa test antigenici, e questa donna non può andare nella sua suite se il test non viene fatto prima per confermare che è negativo e che non c’è il rischio che potrebbe infettarlo”, hanno assicurato. 


La paura di ammalarsi di Covid-19 deriva dalle conseguenze che lascia, in alcuni casi, nei polmoni, che il cantante ritiene possano intaccare seriamente il suo talento vocale. 

Quasi 7 anni dopo la morte di Gustavo Cerati: così appaiono oggi i suoi figli Lisa e Benito