“È più alto di te”: Così Luis Miguel ha difeso Armando Manzanero in un’intervista

Nel corso della sua carriera, Luis Miguel ha registrato brani emblematici di vari compositori, tra cui il compianto Armando Manzanero, con il quale il “Sole” ha mantenuto una stretta amicizia, che l’interprete ha dimostrato difendendolo durante un’intervista.

Attraverso i social è stato riproposto un video in cui Luis Miguel, con grande sottigliezza, ha difeso il compositore di “Questo pomeriggio ho visto piovere” durante un’intervista per il programma Viva di lunedì, andato in onda sulla televisione cilena.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luis Miguel (@lmxlm)

 

Con questa foto J Balvin e la sua fidanzata Valentina Ferrer confermano di essere in cinta del loro primo figlio

Com’è stato il momento in cui Luis Miguel ha difeso Manzanero?

Il cantante stava promuovendo il suo materiale discografico intitolato “Romances”, uno dei più importanti nella carriera di Luis Miguel e che aveva canzoni che provenivano dalla penna di Armando Manzanero.

Luis Miguel stava parlando dell’importante ruolo che lo spagnolo gioca nei boleri, quando è stato interrotto da Álvaro Salas, conduttore della trasmissione televisiva.

VIDEO: Farruko si scusa per le sue canzoni e predica in un concerto

“C’era un’altra canzone di Manzanero che è stata registrata da Elvis Presley e questa è ‘Somos Novios’… È completamente un’altra direzione e suona e sembra diversa, perché foneticamente un bolero ha bisogno dello spagnolo.” Luis Miguel.

Salas ha approfittato della menzione del compositore yucatan per fare un riferimento scherzoso alla statura del messicano.

“Da quando lo hai chiamato, quanto è alto Armando Manzanero? È così piccolo? Le chiedo perché il suo più grande successo è arrivato da sottobanco ”.Álvaro Salas, presentatore

Tra le risate, Luis Miguel ha risposto:

“Se puoi misurare la sua altezza dalla testa al cielo, penso che sia più alto di te.”

 

Testa in giù e ammanettato: ecco come Raphy Pina è stato trasferito in carcere per scontare la sua condanna per detenzione illegale di armi

Il buon rapporto di Luis Miguel e Armando Manzanero

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Armando Manzanero (@armandomanzaoficial)


Le celebrità si sono incontrate negli anni ’90 durante un programma condotto da Verónica Castro, una trasmissione in cui il “Sole” condivideva il palco con il suo idolo. Lì sarebbe iniziato un rapporto di lavoro e amicizia che li avrebbe portati a lodarsi a vicenda.

Romeo Santos ricorda l'abbraccio con il suo "gemello" e i fan chiedono chi è chi?

Lo stesso Manzanero, le cui canzoni sono state eseguite da innumerevoli cantanti, ha assicurato che gli sarebbe piaciuto avere la potenza vocale di Luis Miguel. Tuttavia, il rapporto si è fratturato e poco a poco si sono separati.