La malattia di Luis Miguel che rivela un nuovo trailer per la serie Netflix

Cresce l’attesa sempre di più tra i fan di Luis Miguel che attendono il seguito della storia del famoso cantante messicano, che continua ad affascinare il pubblico che vuole saperne di più sui segreti e le esperienze che hanno circondato la sua vita familiare e artistica.


In una nuova anteprima della seconda stagione di “Luis Miguel: La Serie” , Netflix fa ancora una volta delirare i fan con l’impeccabile performance di Diego Boneta che dà vita al cantante.


A partire dal 18 aprile 2021 , iniziano i nuovi capitoli che ritraggono l’aspetto più maturo dell’interprete de “La Inconditional”, descrivendo in dettaglio gli episodi vissuti mentre la sua fama cresceva in tutta l’America Latina.

"Professionista fino in fondo": le celebrità sostengono Marc Anthony dopo un concerto virtuale fallito

Il prestigio e la fama di Luis Miguel

“Luis Miguel: La Serie” cattura l’attenzione con il video ufficiale che ha permesso di vedere “El Sol de México” sul grande palco dell’ambitissimo Auditorium Nazionale del Messico, dove migliaia di fan sono rimasti deliziati dalla voce magistrale del cantante in i suoi anni d’oro.

“Abbiamo quasi 90 milioni di dollari in tour. Quando smetterai? ”Chiedono a Luis Miguel, che risponde con forza: “ Mai ”.


Con il successo “Que nivel de mujer” in sottofondo, inizia il video che la compagnia di streaming ha sintetizzato per una nuova promozione, che mostra l’artista in viaggio per New York per il suo incontro con il famoso cantante Frank Sinatra, che ha riconosciuto il talento di il messicano.

Il look casual di Evaluna e Camilo per la cena con Shawn Mendes e Camila Cabello

Questa volta, il trailer disegna le lotte interne che l’artista ha dovuto affrontare nella ricerca della madre, dopo la sua strana scomparsa e che è ancora un mistero per il mondo intero.

 


I lussi, le gite in yacht e le loro eccentricità si riflettono anche nella sua vita artistica nei primi anni 2000, quando ha goduto dei mieli di un prestigio internazionale che gli ha aperto molte porte a livello professionale.

L’aspetto più criticato del cantante, in quanto padre assente dei suoi figli, si osserva anche in un dialogo con la figlia Michelle Salas , interpretata dall’attrice Macarena Achaga , che lo rimprovera per il suo abbandono. “Perché non mi hai visto per 11 anni”, si sente dire mentre viaggia in macchina.

Protagonista di "Dolce Valentina" è oggi un'imprenditrice nella costruzione di case


La malattia che ha colpito la sua carriera

Una scena drammatica mostra il cantante in ginocchio sul pavimento, mentre predomina un ronzio assordante, rivelando la malattia che in passato è stata diagnosticata a Luis Miguel e che ha influenzato la sua carriera.

Si tratta della malattia dell’acufene , una malattia dell’orecchio che non ha cura e che è correlata all’esposizione degli artisti ad alti livelli di suoni.

Nel 2015, il quotidiano El Excelsior ha pubblicato che il cantante ha parlato della sua malattia in un’intervista per il quotidiano Clarín in Argentina, dove ha rivelato che era comprensibile soffrirne, iniziando la sua carriera da bambino.

Questa è la condizione medica per la quale Céline Dion ha dovuto cancellare il suo tour

“È una situazione complicata, ma devi pensare che ho iniziato questa carriera quando avevo 9 anni: con musica, decibel, concerti (…) Quindi sono stati più di 30 anni esposti a suoni molto forti. Ho dovuto sottopormi a un trattamento e fortunatamente ora sto meglio ” , ha detto.

Anche gli inganni e gli intrighi dei suoi più stretti collaboratori faranno parte dei nuovi capitoli, che possiamo vedere un giorno prima che la superstar festeggi il suo 51 ° compleanno.