La figlia di Alejandra Guzmán afferma che il nonno le ha offerto dei soldi per “riconciliarsi”

Dopo aver annunciato attraverso i social l’avvio del processo legale contro Enrique Guzmán, la figlia di Alejandra Guzmán, Frida Sofía, ricompare con una nuova rivelazione: le avrebbero offerto dei soldi per mettere a tacere le sue denunce.


Le dichiarazioni esplosive della giovane donna hanno fatto scalpore nella dinastia Pinal, dopo aver confessato in un’intervista televisiva nell’aprile 2020 che suo nonno avrebbe abusato di lei quando era solo una bambina. Mi ha palpeggiata da  quando avevo cinque anni (…) lo odio e più per come era, passato lancia…”, ha detto.

Da quella forte affermazione, lo scandalo scuote ancora una volta la famiglia popolare riconosciuta nell’intrattenimento messicano per la carriera di oltre 50 anni di Silvia Pinal, la diva televisiva azteca.

Il figlio di Marc Anthony compie 20 anni e sua madre lo festeggia con un video emozionante

La denuncia della figlia di Alejandra Guzmán

Secondo un’intervista al programma “Suelta la Sopa”, Frida Sofía ha parlato dei dettagli di come stava andando la causa che ha intentato contro suo nonno e sua madre, Alejandra Guzmán, secondo il quotidiano El Heraldo de México.


La giovane ha assicurato che Enrique Guzmán le ha offerto dei soldi per “riconciliarsi”, suggerendo che era il modo in cui era solito metterla a tacere e porre fine all’intera accusa, in cui è accusato di abuso sessuale su minore.

Frida Sofía ha sorpreso con il suo look afro hair, con cui si è mostrata nel video, mentre usciva per una passeggiata, con i suoi occhiali da sole e un cappello in mano.

FOTO e VIDEO: Yailin la mas viral e Anuel si sposano


“Come hai intenzione di offrirmi soldi per riconciliarmi? Che viene dal cuore. Nient’altro che un disgustoso pervertito avrebbe potuto pensare a quel detto “, ha dichiarato la modella.

Ha affermato che si tratta di “un processo legale, cioè non si litiga più”, e ha chiarito che si tratta di un’indagine che è già nelle mani delle autorità, secondo quanto spiegato dagli avvocati che si occupano del suo caso.

Dibattito di Frida Sofia

Nonostante ci siano video che squalificano il comportamento dell’artista, che negli anni ’60 era l’idolo della gioventù messicana con la sua canzone “La Plaga”, le critiche sui social network non si fermano e le opinioni si dividono tra chi sostiene l’influencer e altri che non credere alle accuse di abuso che ha rivolto a suo nonno.

"Che bello vederti così bene": Luis Miguel sorprende piacevolmente i suoi fan con una sconvolgente perdita di peso

“Credo Frida”; Povera ragazza, ha bisogno di aiuto. Porta molto risentimento nel suo cuore. Ti consiglio di avvicinarti a Dio”; “Frida avanti”; “La verità è conosciuta solo dalla vittima e dal suo aggressore. Quello che diciamo il resto di noi è superfluo”; “Ti credo, Frida”; “Frida, sei molto forte contro i tuoi avversari e dimostrerai che hai ragione”; Così giovani e pieni di odio”, continuano a commentare gli utenti delle reti.

"El Puma" Rodríguez parla dei problemi con le figlie: "Li ho nel cuore e nella mente"

Nel frattempo, Alejandra Guzmán ha ribadito la sua posizione a favore del padre, quando in occasione della festa del papà ha pubblicato una fotografia che ha intitolato: “Il miglior padre del mondo”. Nella cartolina lo si vede sorridere e abbracciare il cantante. “La Guzmán” ha descritto sua figlia come malata ” assicurando che tutto ciò che dice è il prodotto del suo “squilibrio”.