Karol G fa furore in un carcere femminile in Colombia: così cantava e ballava con le detenute

Le detenute di un carcere femminile a Medellín, in Colombia, non hanno potuto superare lo stupore di incontrare Karol G di persona . La cantante ha condiviso con i detenuti una visita al complesso dove ha cantato e ballato.

La colombiana ha messo da parte il suo ruolo di diva del genere urban e ha dimostrato la sua semplicità e solidarietà al gruppo di carcerate, che ha ricevuto autografi e ha scattato foto con l’ ex fidanzata di Anuel AA.

Tekashi 6ix9ine rivela di essersi allontanato dalla musica a causa del suo peso: ha guadagnato più di 30 chili

L’evento è stato organizzato dalla Fundación Acción Interna, diretta dall’attrice Johana Bahamon, e si è svolto presso la prigione di Pedregal, dove Carolina Giraldo, vero nome dell’artista, è stata accolta con applausi e tanta commozione.


Questa è stata la visita di Karol G a un carcere femminile

Nonostante abbia recentemente subito una caduta spettacolare nel bel mezzo di un concerto a Miami, dove si è riunita con il suo ex fidanzato, Karol G è nella sua nativa Colombia per continuare con le presentazioni e, a metà del tour, ha preso tempo per visitare la prigione.

Una nuova indagine rivela che il padre di Luis Miguel è morto per un grave pestaggio: "Ha portato molti segreti nella tomba"

Nelle immagini che sono state diffuse dall’account Instagram ufficiale della fondazione, si può notare che il reggaeton si è divertito durante l’esperienza.

La cantante, con un look piuttosto casual in flanella e jeans, ha eseguito molte delle sue canzoni da una piccola piattaforma e ha anche colto l’occasione per insegnare una delle sue coreografie a un enorme gruppo di detenuti.

Ricky Martin e suo marito sprecano sensualità sulla copertina di una rivista italiana

Le commoventi storie di vita

Bahamon ha ringraziato l’interprete di “Tusa” per il nobile gesto.

“Grazie Karol G per aver sostenuto le seconde possibilità, ieri è stata una giornata incredibile. Karol G ha ispirato la nostra popolazione carceraria con messaggi di ottimismo, speranza, compassione, storie condivise della sua vita, delle sue canzoni e di tutta la sua empatia al massimo”, ha scritto in un post.


Durante la sua visita, anche la cantante è rimasta sorpresa. In un gesto di apprezzamento, i detenuti gli hanno fatto vari regali, come un paio di scarpe da ginnastica del marchio Jordan e una bambola di pezza.

"Non era necessario": rivelano come Clara Chía Martí si sarebbe divertita dopo la nuova canzone di Shakira

In diverse fotografie, diventate virali sui social network, è evidente la felicità dell’artista nell’ispirare il gruppo di donne, che in ogni momento sono state ammirate. A volte si accalcavano dietro le sbarre per poterla toccare o darle una lettera.