Il cugino di Chyno Miranda indagato per presunta gestione irregolare del denaro del cantante

I problemi non finiscono per Chyno Miranda. Nel bel mezzo del suo tentativo di riconquistare la salute e la carriera, sorgono nuovi problemi intorno alla sua famiglia e affronta anche la possibilità di perdere la custodia del figlio.

L’interprete di “La mia bella ragazza” viene ricoverato in una clinica di Caracas, dove riceve cure neurologiche e tossicodipendenza.

Da allora, sono sorte speculazioni su come vengono gestite le finanze dell’artista e su come sua madre, Alcira Perez, e suo cugino, Yaruvai Zapata, hanno usato i soldi raccolti a un concerto per aiutarlo.

Il cugino di Chyno Miranda indagato per riciclaggio di denaro

Secondo il programma Despierta América, il cugino dell’artista è comparso questo lunedì davanti alla Divisione investigativa sul riciclaggio di denaro del Corpo investigativo scientifico, criminale e criminale (Cicpc), dopo essere stato segnalato da presunto riciclaggio di denaro.

Ci sono anche i cavalli: l'influencer e amico di Karol G mostra immense proprietà del cantante

La giovane si occupa di gestire e presentare richieste al commercialista della cantante venezuelana affinché possa ricevere il necessario sostegno economico e ottemperare al suo trattamento.

Tuttavia, lo stesso cantante, in un’intervista rilasciata lo scorso dicembre, lo ha assicurato rifiutato di fare tali richieste, anche se questo significava un ritardo nel suo trattamento.

Ricardo Montaner si esibisce con i suoi figli e Camilo cantando "Amen" al Premios Lo Nuestro

Il suo avvocato, Orazio Morales, lo ha confermato e ha assicurato di aver richiesto la documentazione. «È stata convocata, è andata, e le è stato richiesto di fornire la documentazione che verrà consegnata nei prossimi giorni per verificare la legittimità del denaro che si trova negli Stati Uniti», ha spiegato.

Chyno Miranda potrebbe perdere la custodia di suo figlio

Da parte sua, la madre del cantante, Alcira Pérez, non è d’accordo con la causa intentata dall’ex moglie del cantante, Natasha Araos, per togliere la piena custodia di suo figlio. Lucca.

Ha assicurato che è falso che non abbia contatti con Araos e che le ha persino offerto 500 dollari al mese per coprire le spese di cibo e ha rifiutato.

Il vedovo di Selena Quintanilla pubblica un messaggio controverso quando ricorda la cantante

«Sa di essere in una clinica di riabilitazione, ma insiste che deve darle dei soldi. Le ha lasciato un appartamento che lei ha venduto e c’erano dei soldi per comprarne un altro che non è stato comprato. Lui poi vuole dire che lei non ha motivo di fargli causa”, ha rivelato.

Non lo tifi più?: La decisione radicale presa dalla fidanzata di Dani Alves dopo l'arresto del calciatore

Ha assicurato che il cantante non ha dimenticato suo figlio e che è anche incaricato di annullare le terapie linguistiche di cui ha bisogno.



[ad_2]

Condivide con tuoi amici! 😉