Demi Lovato rivela di essere stata violentata da uno spacciatore la stessa notte in cui ha avuto un’overdose

Demi Lovato ha affermato di essere stata aggredita sessualmente dallo spacciatore che le ha consegnato un pericoloso cocktail di eroina e altre droghe, la stessa notte in cui ha subito un’overdose quasi fatale tre anni fa.


La cantante ha rilasciato dichiarazioni scioccanti sul suo passato in una nuova serie di documentari chiamata “Demi Lovato: Dancing With the Devil”. Ha ricordato come è stata costretta ad affrontare quello che è successo quando si è svegliata in ospedale dopo l’incidente e le è stato chiesto dai medici se avesse avuto rapporti sessuali consensuali, ha spiegato la rivista  Page Six.

“Mi sono ricordato di lui sdraiato sopra di me, quindi ho detto, ‘sì'”, ha espresso Lovato nella sua serie su YouTube. Tuttavia, l’attrice ha detto di essersi resa conto che a causa della sua ubriachezza, la notte dell’overdose nel luglio 2018, non era stata in grado di accettare di fare sesso.

La figlia di Madonna litiga con i follower dopo aver aperto il suo account Instagram


“Non è stato fino a forse un mese dopo la mia overdose che ho capito, ‘Ehi, non eri dell’umore giusto per prendere una decisione consensuale.’ “, ha detto il cantante 28enne. “Quel tipo di trauma non va via dall’oggi al domani.”

Demi Lovato è stata dichiarata legalmente cieca

L’attrice ha detto che dopo aver festeggiato con i suoi amici, è tornata a casa e ha chiamato il suo trafficante, che presumibilmente le ha fornito eroina che si ritiene sia mescolata con un narcotico mortale chiamato fentanil, dettagli Infobae.

Luis Miguel ha avuto un incidente in casa: doveva essere trasferito in ospedale


Demi Lovato ha ricordato che dopo il momento terrificante si è svegliata in ospedale ed è stata dichiarata legalmente cieca.

La cantante ha detto che dopo l’overdose, la sua vista era così brutta che non poteva vedere sua sorella accanto al letto e che le ci vollero due mesi per riguadagnare la vista abbastanza a lungo da poter leggere di nuovo un libro. Si è anche rammaricato di non essere ancora in grado di guidare a causa di occasionali punti ciechi, ha spiegato il portale di intrattenimento TMZ..

Ha perso la verginità senza aver acconsentito

L’ex star di Disney Channel ha anche detto che da adolescente soffriva anche di lui abusi sessuali perdendo la verginità.

Morte di MC Kevin: Cantante avrebbe tradito sua moglie pochi minuti prima di cadere dal balcone

“Quando ero adolescente mi trovavo in una situazione molto simile. Ho perso la verginità con lo stupro. Ho chiamato quella persona un mese dopo e ho cercato di sistemare le cose mantenendo il controllo, e tutto ciò che ha fatto è stato farmi sentire peggio “, ha detto Lovato. Ha confessato di essersi punita per anni per quello che è successo e ci è voluto molto tempo per accettare che si trattasse di uno stupro.


“Mi sono davvero punito per anni, quindi ho avuto anche difficoltà a venire a patti con il fatto che era uno stupro quando è successo.. Ho detto ‘Ehi, questo non andrà oltre. Sono vergine e non voglio perdere la verginità in questo modo. ‘ E a loro non importava, l’hanno fatto comunque “, ha aggiunto il cantante.

Il produttore di reggaeton Flow La Movie è morto in un incidente aereo: responsabile di successi come "Te boté"

La serie di documentari “Demi Lovato: Dancing With the Devil” è una produzione di YouTube Originals, presentata in anteprima al festival cinematografico South by Southwest e che debutterà sulla piattaforma video il 23 marzo.


Se sei vittima o testimone di violenza contro le donne, il telefono di orientamento impostato da @minmujeryeg è 1455. Il numero può essere composto sia da telefoni fissi che da cellulari e da lì forniscono indicazioni per aiutare le vittime di abusi o ti guidano con i meccanismi per fare un reclamo.