Demi Lovato beve ancora alcol e fuma marijuana perché non crede nel metodo dell’astinenza totale

La cantante Demi Lovato ha detto che usa ancora alcol e marijuana con “moderazione”, definendosi “sobria dalla California” più di due anni dopo il sovradosaggio.

Durante un’intervista per la CBS, la celebrità di 28 anni ha parlato candidamente della sua ricaduta, overdose e processo di recupero in corso. Il suo prossimo documentario “Dancing with the Devil”, che ha debuttato al festival South by Southwest la scorsa settimana, descrive in dettaglio gli eventi che l’hanno portata all’overdose di eroina quasi fatale nel 2018.

PlayStation 5 avrebbe un nuovo modello: queste sarebbero le modifiche della console richiesta


All’epoca, la cantante è stata scoperta priva di sensi all’interno della sua casa e portata in un ospedale locale per cure mediche. Ha subito un attacco di cuore, tre ictus e si è svegliata in un ospedale provvisorio e legalmente cieca.

E ora ha rivelato che quella stessa notte, lo spacciatore che le ha venduto la droga ha abusato sessualmente di lei mentre era incosciente.

Gerusalemme: la melodia che ha fatto ballare il mondo nel mezzo della pandemia

“I medici mi hanno detto che avevo dai 5 ai 10 minuti”, dice Lovato alla giornalista Tracy Smith, ricordando la sua overdose quasi fatale. “ Come se nessuno mi avesse trovato, allora non sarei qui. E sono grato di essere seduto qui oggi “.


La battaglia di Demi Lovato

La star di “Camp Rock” ha detto a Smith che l’astinenza completa era difficile per lei e che da allora ha deciso di moderare il suo uso di sostanze. “Quindi, stai facendo quello che chiamano moderazione, immagino, giusto? Stai bevendo, fumando un po ‘d’erba, è giusto dirlo? Ha chiesto Smith.

Assicurano che il matrimonio di Ricky Montaner e Stefi Roitman non è legale

“Sì. Penso che il termine che mi identifico con il migliore sia “sobrio dalla California”, ha ammesso Lovato. “Sobrio dalla California” è un termine che, secondo il portale Insider, si riferisce generalmente a persone che si astengono dall’alcol e dalla maggior parte delle droghe, ma può godere della marijuana.

Sebbene attualmente utilizzi la moderazione, Lovato ha sottolineato di non volere che gli altri considerino la moderazione come una soluzione “taglia unica”.

Enrique Iglesias saluta la nonna materna: è andato in Spagna per accompagnare Isabel Preysler


Non mi sento davvero a mio agio nello spiegare i miei parametri di recupero alle persone, perché non voglio che nessuno guardi i miei parametri di sicurezza e pensi che sia quello che funzionerà per loro, perché potrebbe non esserlo”, ha detto Lovato a Smith.