Daddy Yankee conferma la terza parte del suo concerto virtuale: giorno, ora e ospiti famosi

Come regalo ai suoi fan prima della fine dell’anno, l’artista portoricano Daddy Yankee ha annunciato la terza parte del suo concerto virtuale “2K20”. L’esponente del genere urbano ha lanciato sul suo canale YouTube le prime due parti del concerto, che già superano i dieci milioni di visite.

Sebbene fosse stato originariamente annunciato che questa terza parte dello spettacolo sarebbe stata pubblicata la notte del 21 dicembre, Daddy Yankee ha confermato nella sua pubblicazione più recente che l’ultima puntata della saga di 2K20 sarà presentata in anteprima il 24 dicembre alle 22:00. ore (ET).

Si unisce alla tendenza: Karol G sorprende con intarsi di diamanti sui suoi denti


Sul suo account Instagram, l’artista ha rivelato che questa volta sarà accompagnato da altri artisti importanti come Anuel AA, Ozuna e Natti Natasha. Saranno presenti anche Zuleyka Rivera e Luis Fonsi. Quest’ultimo esegue una versione live stellare del musical di successo “Despacito”.


Prodotto dal promoter del concerto Rafael Pina e presentato da AT&T, lo spettacolo è stato registrato il 5 dicembre 2019 al Colosseo José Miguel Agrelot di Porto Rico, nel mezzo della serie di concerti “Con Calma Pal ‘Choli”.

Minaccia di carcere perseguita il figlio maggiore di Julio Iglesias per non aver pagato le tasse: deve 14mila dollari

Lo spettacolo, che è durato tre notti, ha battuto i record essendo l’unica serie a vendere più di 170.000 biglietti in un mese, diventando lo spettacolo con il maggior incasso nella storia di Porto Rico.

Daddy Yankee non è un fan delle telecamere nascoste

Inoltre, Daddy Yankee ha pubblicato un singolo con Marc Anthony intitolato “De vuel para la vuel” in cui i ritmi di reggaeton e salsa sono mescolati.

Ariana Grande svela le prime immagini del suo matrimonio e del suo abito da sposa


Yankee ha pubblicato un divertente video sul suo profilo Instagram in cui si può vedere come durante le riprese della canzone con l’ex marito di Jennifer López, l’artista abbia notato che una telecamera nascosta lo stava riprendendo. Questo ha attirato l’attenzione del cameraman che stava cercando di prenderlo alla sprovvista.

"Era tutta una bugia": Maluma smentisce le voci sul suo legame con il traffico di droga

“Quando provano a registrarti di nascosto, questo è quello che succede. Solo Pinarazzi può farlo e ‘a volte”, ha commentato l’interprete “Gasolina” accanto alla clip. Anche Rafael Pina ha risposto al post con una precisazione: “Non sono andato, per ogni evenienza”, per il fastidio del reggaeton.