“Completamente falso e fabbricato”: Ricky Martin nega le accuse di violenza domestica

Sabato scorso, 2 luglio, la polizia di Portorico ha confermato l’esistenza di un ordine di protezione nei confronti del cantante Ricky Martin a sostegno di un possibile vittima di violenza domestica che è andato al Tribunale di primo grado di San Juan.

Tuttavia, dopo l’inizio di questa controversia, i rappresentanti dell’artista contattato la rivista People per pubblicizzare la versione di Ricky Martin e prevenire la diffusione di false informazioni su queste accuse “completamente false e fabbricate”.

Questo è il vero motivo per cui Camilo Echeverry si dipinge dei punti neri sulle unghie

“Siamo molto fiduciosi che quando i fatti veri in questa materia verranno scoperti, il nostro cliente, Ricky Martin, sarà pienamente rivendicato “hanno spiegato i rappresentanti.

Riguardo alla procedura di polizia in corso, il portavoce della polizia, Axel Valencia, ha dichiarato all’Associated Press: “Finora, la polizia non è riuscita a trovarlo “. Hanno anche aggiunto che detta ordinanza impedisce al cantante di comunicare con la persona che ha sporto denuncia.

"Corazón sin vida": Sebastián Yatra e Aitana lanciano una canzone con un cenno ad Alejandro Sanz

Inoltre, i funzionari di polizia hanno chiarito che la richiesta inizialmente non ha presentato denuncia alla polizia ma si è recato direttamente in tribunale per richiedere un ordine di protezione, tuttavia i dettagli della denuncia sono ancora sconosciuti.

Cosa si sa del caso?

La polizia di Porto Rico ha ricevuto una copia dell’Ordine di protezione e, immediatamente, il suo trattamento è stato coordinato dagli agenti addetti alla caserma Dorado.

L’ordinanza è stata emessa dal giudice Raiza Cajigas Campbelldel Tribunale di primo grado di San Juan, dopo a richiesta della vittima . Secondo i media internazionali, la vittima è andata in tribunale, quindi il processo implica che lo stesso tribunale informi il cantante e lo convochi in un secondo momento.

Va notato che, poiché si tratta di un caso ai sensi della legge 54, la polizia di Porto Rico non può rivelare il nome del ricorrente quindi non sono noti i dettagli dell’evento.

Maite Perroni rivela il vero motivo per cui Dulce María non ha partecipato all'incontro RBD

Secondo NotiCel, non c’è formale denuncia davanti alla Polizia e la richiesta di ordine di protezione davanti al tribunale non sarebbe stato realizzato dal marito dell’artista, di nome Jwan Yosef.



Condivide con tuoi amici! 😉