Britney Spears viene liberata dalla tutela del padre: “È un uomo crudele, tossico e violento”

Quello che è successo?

Il giudice di Los Angeles, negli Stati Uniti, ha tolto al padre di Britney Spears  la tutela giudiziaria con cui ha controllato la vita della figlia per 13 anni.

La decisione significa che  Jamie Spears non si farà più carico delle decisioni di sua figlia o del suo patrimonio, che sfiora i 60 milioni di dollari.

"Sono un'apprendista, non una vittima": Ivy Queen condivide il video che riceve cure mediche e preoccupa i suoi fan

Fine della tutela

La sospensione di Jamie Spears ha effetto immediato  e sarà sostituita con un tutore ad interim “nel migliore interesse” di Britney Spears, ha detto il giudice Brenda Penny.

Il contabile pubblico certificato  John Zabel è  stato nominato tutore temporaneo del cantante, fino a quando non saranno determinati i prossimi passi.

È papà, è una canzone o una campagna?: Maluma genera speculazioni con messaggi misteriosi

“Il signor Spears deve cedere tutti i suoi beni e poteri come tutore”, ha detto Penny.

Jamie Spears ” è un uomo crudele, tossico e violento “, ha detto in tribunale l’avvocato di Britney, Mathew Rosengart.

La decisione è già celebrata dai fan della principessa del pop, che assicurano che molti dei suoi diritti sono stati violati.

Adele ha rotto con il suo ragazzo Rich Paul? Il cantante risponde tra le critiche per aver sospeso i concerti

“Ce l’ha fatta”

Sam Asghari, il fidanzato di Britney, ha commemorato la decisione sul suo Instagram. “Libera Britney, congratulazioni!” Ha scritto nelle sue storie dopo la decisione.

L’allenatore ha anche pubblicato nelle sue storie una foto in cui due mani – apparentemente quelle della coppia – si vedono tenere una rosa, e una pubblicazione di un’immagine di una leonessa con la didascalia “Il potere della leonessa !!!!!”.

Elisa Sanches parla della relazione con MC Kevin: "Solo sesso a pagamento"

L’ha fatto. La sua base di fan è chiamata ‘esercito’ per un motivo”, ha aggiunto in un’altra delle storie.